Home > Webzine > Niente licenziamento per la biologa del ''caso trapianti''
domenica 04 dicembre 2022

Niente licenziamento per la biologa del ''caso trapianti''

12-04-2007
Non perderà il lavoro la biologa dell'ospedale fiorentino di Careggi il cui errore di trascrizione portò al trapianto su tre pazienti gli organi di una donna sieropositiva al virus dell'AIDS. La decisione è stata presa dal direttore generale dell'azienda ospedaliero-universitaria, dopo aver esaminato gli atti presentati dal collegio tecnico incaricato di valutare i fatti. Alla biologa - tutt'ora indagata dalla procura di Firenze e fino ad oggi sospesa dal lavoro - sara' affidata una diversa mansione.