Home > Webzine > ''Liberate Rahmatullah Hanefi''
mercoledì 21 ottobre 2020

''Liberate Rahmatullah Hanefi''

17-04-2007
Una risoluzione che chiede al sindaco di Firenze di farsi portavoce presso il Governo perché prosegua nella ricerca di tutte le strade possibili affinché si possa giungere al rilascio di Rahmatullah Hanefi, il collaboratore afghano di Emergency tutt'ora trattenuto in carcere dai servizi segreti di Kabul per il suo presunto coinvolgimento nel rapimento del giornalista di Repubblica Daniele Mastrogiacomo. Il conisglio comunale chiede inoltre che "ad Hanefi venga riconosciuto il diritto di vedere la sua famiglia e il suo avvocato e gli siano garantiti i diritti civili di difesa". Il documento era stato presentato dalla commissione per la pace e la solidarietà internazionale, presieduta da Lorenzo Marzullo, e chiede inoltre che attraverso il dialogo con il governo afgano si ricreino le condizioni di sicurezza che consentano ad Emergency di far rientrare il personale sanitario per poter riprendere le attività di cura di cui il popolo afgano ha sicuramente necessità.