Home > Webzine > Fitness e solidarietà
venerdì 22 novembre 2019

Fitness e solidarietà

07-05-2007
Si è concluso il Festival del Fitness a Firenze. La solidarietà è stata la protagonista di questa 19° edizione. Oltre 450 volontari che con le loro gambe ed il loro cuore, si sono alternati ininterrottamente per 5 giorni e 4 notti, realizzando la distanza di 1022 km su tapis roulant. Sono mancati solo 185 km al mitico obiettivo “1207”, ma è stato sicuramente centrato il traguardo di fare del bene per i bambini della Fondazione “Tommasino Bacciotti”. Ma vediamo anche i numeri: 3850 ore di lezioni di aerobica, step, spinning, bosu, pilates, macumba, funny trax, che hanno coinvolto i 231mila partecipanti sui 35 palchi del Festival. Record anche per l’Esercito, che ha fatto scalare le mura della Fortezza a ben 1550 partecipanti, oltre ad aver fatto esercitare 700 persone nel loro percorso ginnico-sportivo di “Esercitiamoci”. Tra gli altri grandi numeri e curiosità di questo 19° Fitfestival, si sono registrate un picco di 85000 presenze giornaliere, 250 milioni di calorie bruciate, 380mila kw di potenza erogata su tutti i palchi, oltre 300 presenters arrivati da tutto il mondo, 5000 massaggi effettuati nell’area Healthness, 60 mila metri quadrati allestiti, 300 mila bottigliette di acqua, thè ed integratori consumate, 350 bambini che hanno partecipato all’attività ludico-motoria del progetto “Oplà” di Andrea Lucchetta. In contemporanea con l’ultimo giorno del Festival del Fitness, si è svolta anche la 35° edizione della “Guarda Firenze”, gara di 10 km non competitiva che ha visto al via oltre 3000 partecipanti. Il personaggio dell’ultima giornata è stato la campionessa europea di nuoto Alessia Filippi che, assieme a Jury Chechi ed Andrea Lucchetta, è stata protagonista di collegamenti live con “Quelli che il calcio” assieme al comico Gianni Fantoni.