Home > Webzine > I progetti dei ragazzi per il parco dell'Argingrosso
venerdì 02 dicembre 2022

I progetti dei ragazzi per il parco dell'Argingrosso

28-05-2007
Un parco multietnico ed una casetta sul fiume all'Argingrosso. Queste le principali proposte che saranno presentate domani dagli studenti di alcune scuole medie e elementari del Quartiere 4 durante una giornata di confronto al Parco di Villa Vogel. In alternativa al previsto spostamento del Luna Park in quest'area, gli studenti propongono invece un "parco multietnico" per offrire alle comunità straniere un luogo di aggregazione, ricreazione e dialogo, dove incontrarsi, mangiare, cantare, danzare, ascoltare musica. Il progetto degli studenti, realizzato attraverso un grande plastico, raccoglie le percezioni degli abitanti del Quartiere 4. Il programma della mattinata a Villa Vogel prevede un mercatino di solidarietà, a cura degli allievi dell'Istituto comprensivo Pirandello e del laboratorio scolastico Ri-Ciclo. Quindi "Pompieropoli", una manifestazione curata dai Vigili del Fuoco per illustrare come prevenire e contenere il rischio alluvione a Firenze. Nel pomeriggio, lo spettacolo teatrale "Dall'omnibus alla tramvia", preparato dall'associazione Blanca con gli alunni delle classi quarte e quinte delle scuole Montagnola, Bechi e Nencioni, che ripercorre la storia del trasporto pubblico a Firenze. Infine, presso la sala consiliare di Villa Vogel, sarà presentato ilprogetto per l'utilizzo dell'area dell'Argingrosso, preparato dai ragazzi della 1° e 2° A della scuola media Pirandello, nell'ambito dell'iniziativa "Le bambine e i bambini cambiano la città" (promosso nelle scuole del Quartiere 4 dall'assessorato alla Pubblica Istruzione e dall'Università di Firenze).