Home > Webzine > Dal Comune di Firenze 106 milioni per l'ambiente
martedì 12 novembre 2019

Dal Comune di Firenze 106 milioni per l'ambiente

12-06-2007
Presentato ieri il primo bilancio ambientale del Comune di Firenze: 10 i punti analizzati e 'contabilizzati', che derivano dagli obiettivi degli Aalborg Commitments, il documento strategico elaborato dagli enti partecipanti alla campagna europea delle città sostenibili e sottoscritto dal Comune di Firenze nel 2004, e che riguardano il verde pubblico e privato , la tutela degli animali, la mobilità sostenibile con la tramvia e l'organizzazione del traffico, lo sviluppo sostabile, il controllo e la pianificazione delle risorse idriche. Ma anche i rifiuti, dalla raccolta, al trasporto e allo smaltimento; le risorse energetiche, gli interventi per l'educazione ambientale e quelli del Comune per attività che riguardano la salute: dalle bonifiche amianto, al controllo del rumore. Nel bilancio appena presentato ci sono quasi 106 milioni di euro, tra spese correnti (oltre 12 milioni) e investimenti (oltre 92 milioni) per finalità ambientali sostenute dal Comune nel 2005. Circa 14 milioni riguardano il governo del verde pubblico e privato e la tutela degli animali, quasi 75 è l'investimento sulla tramvia, mentre i rifiuti hanno impegnato da parte del Comune circa 1 milione 800 mila euro, e quasi 4 milioni di euro sono gli investimenti a tutela della salute e quindi la riqualificazione degli impianti e degli edifici di proprietà pubblica, gli interventi ed opere di miglioramento in materia di igiene ambientale come il rumore ed altro.Il bilancio ambientale si è sviluppato in parallelo a due percorsi importanti, l'istituzione di un Forum Agenda 21 di area fiorentina e il rapporto sullo stato dell'ambiente e della sostenibilità.