Home > Webzine > Oltre 41 Mln per strade e ferrovie in Toscana
venerdì 22 novembre 2019

Oltre 41 Mln per strade e ferrovie in Toscana

30-07-2007
Oltre 41 milioni di euro per le infrastrutture della Toscana nelle aree sottoutilizzate. Li prevede un accordo firmato dai ministeri per lo sviluppo economico e per le infrastrutture, Rfi e la Regione. Si tratta dell'ottava integrazione all'accordo di programma quadro per le infrastrutture sottoscritto nel 2000. Gli interventi più importanti saranno la realizzazione della variante di Bibbiena, in provincia di Arezzo (15,6 milioni), l'adeguamento e la messa in sicurezza del tratto della Fi-Pi-Li tra Scandicci e Lastra a Signa (10 milioni di euro) e la realizzazione delle opere sostitutive per la soppressione degli ultimi due passaggi a livello ferroviari nel comune di Livorno, lungo la linea Genova-Roma, dal costo di 7,5 milioni di euro. Le risorse Cipe sono di quasi 20 milioni di euro del totale mentre 7,3 arriveranno dalla Regione e 13,9 milioni dagli enti locali e dagli altri soggetti interessati dall'accordo.