Home > Webzine > Due studentesse fiorentine a Kyoto
giovedì 21 novembre 2019

Due studentesse fiorentine a Kyoto

20-08-2007
Sono rientrate da poco a Firenze Julia Teresa Cossidente e Lucrezia Bottai, le due studentesse dell'Istituto Giovanni Pascoli e del Liceo Scientifico ad indirizzo linguistico "Russell Newton", che hanno partecipato alla "Conferenza internazionale dei giovani sull'ambiente" a Kyoto. Da Kyoto, che è gemellata con Firenze dal 1965, era partito l'invito a tutte le città gemellate a fare partecipare due studenti al convegno sull'ambiente rivolto proprio alle giovani generazioni, in occasione del 10° anniversario dell'adozione del Protocollo di Kyoto e dei 50 anni dei programmi delle città gemelle. "Si è trattato di una iniziativa rilevante - ha commentato l'assessore alle relazioni internazionali ed ai gemellaggi fiorentino Eugenio Giani - il gemellaggio con la città di Kyoto, città emblema nel mondo per la tutela dell'ambiente, costituisce uno dei più prestigiosi per Firenze". Il tema del convegno di Kyoto era proprio l'ambiente: le attività e gli sforzi che devono essere compiuti per ridurre l'inquinamento, in casa, nelle scuole e nella comunità, nella quotidianità. Le giornate di studio erano divise in due sessioni: la prima prevedeva l'analisi dell'acqua piovana e dell'aria di ogni città gemella, la seconda lo studio di una casa rispettosa dell'ambiente, dove sono stati paragonati i giardini e le case delle città gemellate che hanno partecipato al convegno.