Home > Webzine > Ad Arezzo il Copyleft Festival
martedì 27 ottobre 2020

Ad Arezzo il Copyleft Festival

14-09-2007
"Copyleft" come sinonimo di "libertà di copiare" e come contrario di copyright. Copyleft come inno alla libera circolazione del sapere e delle idee, contro la costrizione dei diritti d'autore e del mercato. Copyleft come filosofia nata negli anni Ottanta per gestire in maniera più aperta i diritti d'autore, attraverso le licenze creative - cioè licenze permettono di riprodurre un'opera in maniera legale (fotocopiandola o masterizzandola per esempio), condividerla, diffonderla tra il pubblico e rielaborarla, purché non a fini di lucro, rimettendola poi nel mercato. A tutto questo mondo di persone ed idee è dedicato il "Copyleft festival", che si svolgerà all'Anfiteatro romano di Arezzo dal 14 al 16 settembre. Tra musica, video, libri e tavole rotonde, il festival aretino ospiterà, tra gli altri, gli scrittori del collettivo Wu Ming, autori di "54" e "Manituana".