Home > Webzine > Gori: ''Vietare i distributori automatici di bevande alcoliche''
mercoledì 20 novembre 2019

Gori: ''Vietare i distributori automatici di bevande alcoliche''

10-10-2007
Saranno i distributori automatici di bevande alcoliche il nuovo obiettivo della campagna anti-alcool dell'amministrazione comunale di Firenze. "È necessario che la legge di modifica del codice di commercio preveda anche il divieto di vendita di bevande alcoliche attraverso i distributori automatici - dichiara l'assessore alle attività produttive Silvano Gori - perché ormai vanno diffondendosi sempre di più i locali dove sono presenti solo i distributori automatici senza nessun controllo da parte del personale di servizio". Una modifica, sottolinea lo stesso assessore, necessaria anche per non rendere vana l'efficacia delle ordinanze emesse dal Comune di Firenze che pongono dei limiti all'acquisto di bevande alcoliche la notte e tra i minorenni. "Da anni abbiamo chiesto alla Regione di intervenire con una modifica normativa che impedisca la vendita non controllata di bevande alcoliche, anche negli autogrill delle autostrade" spiega Gori. "Nel gennaio del 2005 il Consiglio Regionale ha approvato la legge che vietava la vendita di bevande alcoliche con distributori automatici ma, finora, la Regione non ha ancora approvato il regolamento attuativo del codice di commercio. Bisogna intervenire al più presto perché, altrimenti, in questo modo, anche un bambino di 10 anni può comprare da solo la birra e consumarla".