Home > Webzine > Successo al Padovani: Giunti Firenze 1931 batte Reggio Emilia
domenica 17 novembre 2019

Successo al Padovani: Giunti Firenze 1931 batte Reggio Emilia

30-10-2007
Il 28 ottobre a Firenze una bella vittoria del Giunti Firenze 1931, dopo una partenza un po’ in sordina i fiorentini segnavano con un piazzato di Falleri ma poco dopo subivano una meta dal Reggio Emilia, meta inaspettata perchè fino ad allora gli ospiti non avevano mai preso l’iniziativaimmediata la reazione dei fiorentini e il suo pacchetto di mischia cominciava a macinare gioco, prima Falleri finalizza una bella penetrazione degli avanti e successivamente sono proprio l’uomini di mischia: Zamperini e Lacatus ad andare in meta. Il primo tempo si chiude sul 20 a 7 per Giunti Firenze 1931. All’inizio del secondo tempo si infortunava il mediano di mischia Morace e Ghelardi era costretto a rimescolare lo schieramento dei ¾; Falleri si schierava mediano di mischia e Nava  all’apertura, Ferraro veniva schierato all’ala.  Sono ancora gli uomini di mischia ad andare in meta: prima Billi e infine con Acosta, neo babbo del piccolo Juan Pablo al quale ha dedicato ovviamente la meta. Nel finale i fiorentini, forse in po’ stanchi subiscono diverse punizioni  Acosta e  Billi, vengono espulsi temporaneamente, il Reggio approfitta della superiorità numerica  con due mete  di Caserma che non cambiano l’esito della gara.
Nella quarta giornata della serie A il Giunti Firenze 1931 ottiene così la seconda vittoria stagionale e s'insedia al quarto posto nella classifica. Adesso per il GIUNTI Firenze 1931 s'apre un ciclo terribile. In rapida successione affronterà le più accreditate aspiranti ai vertici della classifica: Noceto in trasferta, Treviso e Recco in casa, nuova trasferta a Roma con la Lazio. Un mese decisivo per le ambizioni della giovane società biancorossa.

GIUNTI FIRENZE 1931- REGGIO EMILIA = 30-17 (20-07)

Firenze1931: Lovalvo, Bagnolesi, Catani, Sordini (67 Castagnoli), Nava, Falleri, Morace (57 Ferraro), Musotti (78 Boscherini), Lacatus, Nuti (70 Ben Taleb), Zamperini, Billi, Chiostrini (60 Lucibello), Fanelli, Acosta. All. Ghelardi.
Reggio Emilia: Caserma; Puglia, Negrete, Mollica (70 Coppola), Odame; Ruiz, Baya; Cortesi, Biondi (67 Maciari), Rechichi; Ferrari, Carra (30 Di Maggio); Pettinari (68 Sciutto), Riccardo, Lanzano (67 Mattioli L.). All.: A.Di Giandomenico.
Marcatori: 6 cp Falleri; 15 Mt Odame tr Baya; 25 Mt Falleri tr Falleri; 35 Mt Zamperini; 39 Mt Lacatus; II° Tempo: 46 Mt Billi; 61 Mt Acosta; 71 Mt Caserma; 76 Mt Caserma.
Arbitro: Colantonio di Roma.