Home > Webzine > Primo via libera per i lavori del nuovo canile di Ugnano
martedì 06 dicembre 2022

Primo via libera per i lavori del nuovo canile di Ugnano

14-12-2007
Nascerà entro la primavera 2009 ad Ugnano il nuovo canile di Firenze: sarà un vero e proprio Parco degli Animali, un'area di circa 2 ettari all'interno del centro Florivivaistico del Comune in cui troveranno ospitalità cani, gatti e uccelli. Non solo quelli abbandonati ma anche quelli malati e bisognosi di cure. Oltre al canile rifugio e quello sanitario la struttura avrà anche aree di sgambamento fino a più di 330 metri quadri, ognuna delle quali sarà recintata e sarà davanti ai box. Il parco degli animali avrà anche un'infermeria, magazzini, cucina, una sala operatoria, una sala degenza, uffici per i documenti (anagrafe canina e sportello per il rilascio dei passaporti), una voliera e un gattile. A progetto finito nel canile rifugio ci saranno 60 box ognuno dei quali ospiterà due cani per un totale di 120 e anche un'area di socializzazione per le adozioni. Tutta l'area intorno ai box e ai recinti di sgambamento sarà protetta da barriere fonoassorbenti per evitare disagio alle abitazioni. Il progetto è diviso in due lotti per un totale di più di 4milioni di euro. Il primo lotto di lavori (circa 1milione 800mila euro) ha già avuto il via libera della Giunta; l'appalto dei lavori entro il marzo 2008.