Home > Webzine > Una mostra sulla ''Carta della terra''
venerdì 22 novembre 2019

Una mostra sulla ''Carta della terra''

08-01-2008
Sarà visitabile da giovedì 10 geannaio "I semi del Cambiamento. La Carta della Terra e il Potenziale Umano", la mostra fotografica e documentaria sui temi della "Carta della Terra ed il potenziale umano" organizzata presso l'auditorium dell'Istituto Comprensivo del Galluzzo "G. Papini" in via Ser Lapo Gavacciani al Galluzzo dal Quartiere 3 e dall'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai (IBISG). La versione definitiva della "Carta della Terra" ha visto la luce nel marzo 2000 a Rio de Janeiro ad opera di numerose ONG sulla base della consapevolezza che "apparteniamo ad un'unica famiglia umana e ad una comunità terrena con un destino comune". Tra i principi espressi nella Carta, il rispetto della la Terra e della vita in tutta la sua diversità, il riconoscimento che tutti gli esseri viventi sono interdipendenti e che ogni forma di vita è preziosa, l'intrinseca dignità di tutti gli esseri umani, relativamente alle potenzialità intellettuali, artistiche, etiche e spirituali dell'umanità. La mostra è composta da 17 pannelli ed alla fine del percorso guidato è proiettato il film documentario "A Quiet Revolution" ("Una Rivoluzione Silenziosa" realizzato dal National Geographic). Principali soggetti cui si rivolge l'esposizione sono le scuole: già più di 30 le classi prenotate (tra elementari e medie, di cui una dell'Impruneta e due di Badia a Settimo) per un totale di circa 500 ragazzi. La mostra è aperta ad ingresso gratuito fino al 18 gennaio col seguente orario: dl lunedì al sabato dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 20,30. La domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00.