Home > Webzine > Firenze e la Toscana in piazza a Roma per la pace
domenica 17 novembre 2019

Firenze e la Toscana in piazza a Roma per la pace

11-01-2003
Oltre 50 mila toscani hanno partecipato alla marcia della pace a Roma, una mega manifestazione contro l'attacco all'Iraq. I manifestanti sono partiti con treni speciali: alla stazione di Santa Maria Novella di Firenze sono partiti in 2000 per la capitale, e per un accordo con Trenitalia sabato 15 febbraio il biglietto di andata e ritorno per Roma (eccetto che per gli Eurostar) era al prezzo speciale di 15euro. La maggiorparte dei manifestanti è partita in pullman: la Cgil ne ha riempiti 110 da tutta la Toscana, l'Anci 200, la Margherita 50. Solo dal capoluogo toscano sono partiti 100 autobus. Tantissime le associazioni che hanno raccolto le prenotazioni e nonostante ciò molte persone non hanno trovato posto e sono ricorse all'auto propria. Insieme allo spezzone della Cgil toscana, oltre al segretario nazionale Gugliemo Epifani, anche l'ex leader Sergio Cofferati "perchè c'è un legame - ha spiegato Cofferati- tra i motivi che ci portano a manifestare per la pace e quelli che portano a ragionare della globalizazzione e degli altri argomenti che sono stati trattati al Social Forum Europeo di Firenze".