Home > Webzine > Firenze: lampredotto per boicottare McDonald's
giovedì 28 maggio 2020

Firenze: lampredotto per boicottare McDonald's

11-01-2003
Non è passato inosservato il banchino del Movimento Autonomista Toscano davanti al McDonald's della stazione di Santa Maria Novella a Firenze. L'obiettivo è stato quello di boicottare McDonald's ed offrire ai passanti lampredotto e ribollita. L'iniziativa è stata fatta martedì 1° aprile alla vigilia della manifestazione dei Cobas. Mercoledì 2 aprile è infatti scattato lo sciopero generale di 8 ore indetto in tutta Italia dai sindacati di base, ossia Cobas, Cub e Rdb, per protestare contro la guerra in Iraq. L'appuntamento per i manifestanti della Toscana era stato fissato alle 9.30 in piazza San Marco, un concentramento dal quale si è sviluppato un corteo sino ai lungarni. Ferma opposizione alla guerra è stata espressa in una nota congiunta dal Presidente della Regione Toscana Martini e dai vescovi della regione.