Home > Webzine > Giocagin: sport e solidarietà per l'Unicef
venerdì 30 ottobre 2020

Giocagin: sport e solidarietà per l'Unicef

30-01-2008
Danza, ginnastica e arti marziali per sostenere l'Unicef: parte da Firenze la XIV edizione del Giocagin, la manifestazione dedicata agli sport di palestra che rinnova ormai da 13 anni il rapporto di collaborazione fra l'Uisp e l'Unicef, per un appuntamento in programma il 2 febbraio al PalaMattioli di via Benedetto Dei a Firenze (ore 15.30). Sarà una kermesse che vedrà susseguirsi per tutto il pomeriggio esibizioni di ginnastica, danza e arti marziali, con più di 700 atleti di tutte le età, tutto per raccogliere fondi a favore dei progetti promossi dall’Unicef : in particolare il progetto "Uniti per i bambini, uniti contro l’Aids" in Africa e per l’ampliamento dell’asilo nido del campo profughi di Shu’fat in Palestina, iniziativa della Ong Peace Games. Sono oltre 15 milioni i bambini nel mondo che hanno perduto uno o entrambi i genitori a causa dell'AIDS e Giocagin vuole sostenere questi importanti progetti affinchè questa sia l'ultima generazione costretta a sopportare il peso di questa malattia. Partecipare a questa manifestazione vuol dire fare solidarietà' divertendosi, è questa la motivazione forte che porterà migliaia di sportivi nei palazzetti di oltre 60 città italiane, oltre a Firenze. Il biglietto d'ingresso, del costo di 5 euro, sarà devoluto in favore dei progetti