Home > Webzine > Per il Corecom il sito sulla tramvia fiorentina va oscurato
domenica 17 novembre 2019

Per il Corecom il sito sulla tramvia fiorentina va oscurato

30-01-2008
Secondo il Corecom della Toscana il sito internet www.tramvia.fi.it non rispetta la par condicio in vista del referendum sulle linee 2 e 3 del tram a Firenze, e dovrebbe quindi essere oscurato. Il parere non vincolante è stato espresso dall'autorità regionale deputata al controllo della correttezza dell'informazione, secondo cui anche la comunicazione istituzionale via web rientra nelle limitazioni della legge 28/2000 sullo svolgimento delle campagne elettorali. "Prendiamo atto del parere del Corecom ma non trattandosi di un ordine di oscuramento dell'Autorithy ma di un semplice parere del Corecom, continueremo nella comunicazione istituzionale sul progetto della tramviaha detto il vicesindaco Giuseppe Matulli. Soddisfazione è stata espressa da Mario Razzanelli, presidente del comitato referendario anti-tramvia ed autore dell'esposto al Corecom perché ha "ristabilito le regole di una corretta competizione referendaria, regole che il Comune di Firenze, imperterrito, sta continuando a violare. Il Comune continua ad utilizzare risorse pubbliche per finanziare la sua campagna referendaria".