Home > Webzine > Partita del cuore: Campioni viola contro le malattie genetiche
lunedì 18 novembre 2019

Partita del cuore: Campioni viola contro le malattie genetiche

29-02-2008
Vecchie glorie viola impegnate in una partita del cuore per finanziare la ricerca contro le malattie genetiche. Venerdi 7 marzo lo Stadio Comunale di Firenze ospiterà a partire dalle 20,30 un match di calcio organizzato dalla Fondazione Giuseppe Tomasello Onlus. Presenzieranno all’evento nomi legati alla storia della Fiorentina: da Antognoni a Bertoni, da Graziani a Chiarugi, senza dimenticare Faccenda, Pin, Amoruso, Galbiati, Guerrini, Baroni, Desolati, Marchi, Orlando, Restelli, Pazzagli, Gori, Orlandini, Cecconi e Fattori. Il ricavato di detto evento sarà destinato all’acquisto di un light-scanner per l’analisi dei geni nelle malattie metaboliche mitocondriali, e nello specifico quelli della catena respiratoria mitocondriale. Questo strumento, attualmente non presente nel nostro paese, permetterà di analizzare contemporaneamente ben 96 pazienti in 5 minuti, contro una media attuale per ciascun paziente di oltre un anno di tempo. Considerando che i pazienti sono tutti bambini, per il quali attualmente l’aspettativa di vita è di circa 2 anni, riuscire ad avere una diagnosi in tempi brevissimi, permetterà di adottare una terapia farmacologica atta al prolungamento ed al miglioramento della loro vita. Il costo del biglietto è di 5 euro, ed i posti saranno solo in tribuna coperta. Prevendita presso il Circuito Box Office Toscana.