Home > Webzine > 25/a Vivicittà Half Marathon all'azzurra Marconi e al kenyano Too
lunedì 11 novembre 2019

25/a Vivicittà Half Marathon all'azzurra Marconi e al kenyano Too

07-04-2008
E' l'italiana Gloria Marconi la vincitrice di Vivicittà Half Marathon: dopo dopo aver vinto le edizioni del 2000, 2003 e 2007, l'atleta ha centrato il poker sulla lunghezza dei 21 chilometri e 97 metri in 1h 15' e 47", al termine di una gara tutta in solitario. In campo maschile si è imposto invece il kenyano Julius Too, che conclude la sua fatica in 1h 06'51". Con una partecipazione di circa 3 mila atleti, 1.300 iscritti alla mezza maratona competitiva, oltre 1.200 partecipanti alla 10 chilometri non competitiva e circa 300 bambini impegnati nella Tommasino Run di solidarietà di un chilometro, va in archivio anche la XXV edizione della manifestazione, organizzata dal Comitato e dalla Lega Atletica Uisp di Firenze, in collaborazione con l'Assessorato allo Sport, l'Assessorato ai Nuovi stili di vita del Comune e la Fondazione Tommasino Bacciotti. Una grande festa di sport che ha preso il via alle 9,30 da piazza Santa Croce, quando la tribù dei podisti si è lanciata alla conquista del centro di Firenze. Una gara caratterizzata dalla grande attenzione per il tema dell'ambiente. Tra le iniziative organizzate per la manifestazione: Ataf ha permesso a tutti gli atleti di gara di viaggiare gratuitamente sui bus di linea dalle 10 di sabato 5 alle 15 di domenica, mentre la partnership con Publiacqua ha consentito di utilizzare l'acqua di rete in tutti i punti di ristoro e di spugnaggio lungo il percorso, eliminando le bottigliette di plastica ed utilizzando gli speciali bicchieri in 'mater bi', plastica vegetale ottenuta dal mais smaltibile come rifiuto organico. Grande attenzione dedicata anche allo smaltimento differenziato dei rifiuti, con Quadrifoglio che ha messo a disposizione nell'area partenza/arrivo cassonetti per i rifiuti organici e per plastica, alluminio o simili e speciali raccoglitori lungo il percorso.