Home > Webzine > I vigili urbani di Firenze scioperano per chiedere maggiore sicurezza
mercoledì 07 dicembre 2022

I vigili urbani di Firenze scioperano per chiedere maggiore sicurezza

05-05-2008
Vigili urbani di Firenze in sciopero: la RSU della Polizia Municiapale ha procalamato 6 ore di astensione dal lavoro spalmate su tre gioni - lunedì 5, mercoledì 7 e venerdì 9 maggio. Ogni lavoratore si asterrà per 2 ore al giorno, all'inizio o alla fine del turno: lo sciopero è stato pianificato in modo tale che i maggiori disagi potranno verificarsi nelle due fasce di cambi-turno, tra le 5 e le 9 di mattina, e tra le 17 e le 21. All'origine dell'agitazione le modalità di svolgimento dei servizi di vigilanza notturna nelle piazze e ai varchi della ZTL, che secondo i vigili mettono a rischio l'incolumità del personale - soperattutto dopo alcuni episodi che ahnno visto propriol alacuni agenti in servizio essere oggetto di aggressioni o tentate aggressioni. Tra le proposte della RSU, quella limitare il presidio fisso nelle piazze alle 23 (che sarebbero sostituite da 2 pattuglie con tre vigili a bordo nelle zone di Santa Croce e Oltrarno), ed eliminare il controllo ai varchi attivando anche di notte le porte telematiche e impiegando i vigili nel controllo dinamico di infrazioni nella circolazione e nella sosta. Nel pomeriggio di lunedì 5 maggio una delegazione sarà in presidio di protesta in divisa durante la seduta del Consiglio Comunale. Un nuovo incontro tra vigili e Amministrazione Comunale è fissato per giovedì 8 maggio.