Home > Webzine > Migranti lavoratori in Toscana
domenica 04 dicembre 2022

Migranti lavoratori in Toscana

12-05-2008
In Toscana sono oltre 230 mila gli stranieri residenti, di cui 50 mila minori. Attualmente sono il 6,4% della popolazione, poco sopra la media nazionale (6,2%) e anche di quella europea (5,2%). Le previsioni di crescita dicono che potrebberoarrivare al 16% nel 2025. Sono i dati che emergono dal Rapproto sull'Immgrazione in Toscana realizzato dall'Irpet. La ricerca mette in luce il ruolo importantissimo svolto dai migranti per il sostegno dell'economia toscana: ilavoratori regolari sono infatti 110 mila, il 22% del totale delle assunzioni. I cittadini stranieri coinvolti in corsi di formazione professionale sono stati 40.600. Tra gli uomini, prevalente il settore dell'edilizia e l'industria. Tra le donne, l'attività svolta come badanti a fianco di anziani non autosufficienti. Dalla ricerca emerge a anche coe gli stranieri sono però i più a rischio di infortuni sul lavoro: sono 60 su 100 gli stranieri che si infortunano, contro i 44 toscani.