Home > Webzine > Bomba inesplosa a Sesto Fiorentino: domenica le operazioni di bonifica
mercoledì 30 novembre 2022

Bomba inesplosa a Sesto Fiorentino: domenica le operazioni di bonifica

23-05-2008
Domenica 25 maggio disagi nell'area dell'Osmannoro per le operazioni di bonifica per un ordigno bellico inesploso ritrovato in via Paisiello a Sesto Fiorentino (FI). Si tratta di una bomba d'aereo del peso di circa 30 chili di fabbricazione statunitense risalente al secondo conflitto mondiale. Il brillamento avverà nell'area 'Osmannoro 2000', nel comune di Sesto Fiorentino. Per garantire le condizioni di sicurezza un'ordinanza del sindaco di Sesto prevede, dalle 9 alle 13 di domenica (e comunque fino alla fine delle operazioni), l'allontanamento dall'area di persone e animali da abitazioni e immobili, la sospensione di attività commerciali e il divieto di transito (anche pedonale) e di sosta per auto e motoveicoli in un raggio di 100 metri dal luogo del ritrovamento. Le persone evacuate saranno 189. Non è prevista l'interruzione di alcun servizio pubblico essenziale (energia elettrica, gas, acqua, linee telefoniche, trasporti pubblici). L'avvio delle operazioni è previsto alle 9.45 e sarà comunicato con due suoni di sirena da 15 secondi ciascuno; il termine (ore 13) sarà annunciato da un suono prolungato della sirena di 30 secondi. Una volta disinnescato l'ordigno sarà trasportato con un convoglio scortato nell'area 'Osmannoro 2000', dove verrà fatto brillare in un'apposita buca profonda 3 metri e ricoperta di terra.