Home > Webzine > Prego, si accomodi
martedì 19 novembre 2019

Prego, si accomodi

20-11-2008
"Prego, si accomodi. Conversazioni sulla civile convivenza" è il titolo dei tre incontri, organizzati dalla Casa del Popolo Il Progresso che per tre venerdì accompagneranno gli interessati in un percorso attraverso usi e abitudini del quotidiano. Si parlerà di maleducazione e buone maniere, regole e cortesia, ma anche di vivibilità urbana. Primo incontro venerdì 21 Novembre, ore 17.00, su "Maleducazione e asocialità: fenomeni in espansione ?" A parlarne il Prof. Andrea Spini, Direttore del dipartimento studi sociali dell'Università di Firenze. Molte tensioni e impulsi di asocialità nascononella quotidianeità. Sull'autobus, al centro commerciale, per strada, ecc. Il livello di insofferenza per chi ci sta intorno sembra sempre più alto, in un crescendo inarrestabile. Ma è proprio vero che oggi abbiamo comportamenti più asociali di ieri ? Secondo incontro il 5 Dicembre, sempre alle ore 17.00, dal titolo "Ma essere educati è faticoso ?" Interverrà la Dott.ssa Pierina Petrucci, Psicologa psicoterapeuta. Regole, rispetto, lealtà, cortesia, sembrano parole di altri tempi e appaiono come pratiche faticose e controproducenti, quantomeno inadatte alla società contemporanea. Ma avere attenzione a certi comportamenti è un'ulteriore fatica o produce benessere ? Ultimo incontro il 18 Dicembre su "Un ambiente vivibile: poteri e limiti della politica" con il Prof. Paolo Bagnoli, Ordinario di storia delle dottrine Politiche presso l’Università di Siena. Qualità della vita, sicurezza, vivibilità. Cosa rende una città piacevole, cosa possono fare gli amministratori e cosa i cittadini ? Alle 19.00 aperitivo preparato dagli allievi dell’Istituto Alberghiero Buontalenti di Firenze.