Home > Webzine > Mi illumino di immenso
venerdì 15 novembre 2019

Mi illumino di immenso

07-12-2008
In occasione delle Feste di Natale la commissione cultura e le ludoteche del Quartiere 4 organizzano insieme agli ospedali della ASL 10: "Mi Illumino d'Immenso" e "Musica per la Salute". Clown e musicisti, da domani, proporranno il "Gioco Armonico": momenti magici e divertenti attraverso una serie di iniziative con un mix di animazioni e concerti. Musiche per bambini e natalizie, palloncini, pitture corporee e fiabe raccontate all'interno di un vecchio taxi inglese. Questo il programma delle iniziative. Domenica 7 dicembre presso lo spazio culturale Il Kantiere (in via del Cavallaccio 1/Q) dalle 10,00 alle 15,00. Domenica 14 dicembre presso la ludoteca internazionale La Mondolfiera (in via dell'Anconella, 3), in occasione dell'inaugurazione del nuovo gioco installato nel giardino dell'ex-Gasometro, dalle 15,00 alle 18,00. Giovedì 18 dicembre in Piazza dell'Isolotto, dalle 17,00 in poi. "Mi Illumino d'Immenso" è un progetto condotto dai clown dell'associazione Castellinaria in collaborazione con alcuni studenti della facoltà di medicina, chirurgia e infermieristica dell'Università di Firenze che entrano in contatto con i piccoli pazienti delle pediatrie durante il loro servizio negli ospedali del comprensorio fiorentino. L'intervento dei clown non si limita ai soli reparti pediatrici e si estende anche ai pazienti adulti, per dare sostegno a chi è obbligato a terapie lunghe in stato di immobilità (come le persone sottoposte a dialisi) oppure alle sale di aspetto, ad esempio durante l'attesa per i prelievi. Il progetto vuole formare futuri medici ed infermieri sempre più consapevoli del rapporto umano tra personale sanitario e pazienti. "Musica per la salute" è invece un progetto dell'associazione culturale Cori Ensemble che dal 2001 fa musica d'ambiente nei corridoi e nelle sale di attesa degli ospedali del comprensorio, proponendo repertori di canto corale adeguati alla situazione terapeutica: ninne nanne nei reparti di ostetricia e nursery, musica popolare e moderna in medicina o in reumatologia, musica sacra nelle cappelle.