Home > Webzine > ''Ciak sul lavoro'': torna a Firenze la rassegna cinematografica della Filcams Cgil all'Alfieri
venerdì 22 novembre 2019

''Ciak sul lavoro'': torna a Firenze la rassegna cinematografica della Filcams Cgil all'Alfieri

05-05-2017
Da venerdì 5 fino a martedì 23 maggio allo Spazio Alfieri di Firenze (via dell'Ulivo, 6) torna "Ciak sul Lavoro", la rassegna cinematografica che la Filcams CGIL della Toscana e di Firenze sostengono e che l'Associazione Anemic organizza (collaborano Fondazione Sistema Toscana e Institut Français).

La rassegna giunta al suo dodicesimo compleanno ospiterà le proiezioni di sette film abbinate a incontri con registi e attori. Una duplice occasione sia per conoscere i film che ruotano attorno alle tematiche del mondo del lavoro come il precariato, la disoccupazione e la crisi economica, ma anche per confrontarsi con gli ospiti delle serate, nei dibattiti successivi alle proiezioni dei film.

"Una rassegna che mette insieme delle opere che affrontano il tema del lavoro in tutte le sfaccettature del mondo di oggi"- dichiara il curatore della rassegna Gabriele Rizza.

La partenza è affidata alla pellicola internazionale "Merci Patron!", documentario francese dai toni narrativamente divertenti che ha vinto il premio César del 2016. Prosegue poi con sei titoli italiani che vanno dall'opera prima drammatica "Le ultime cose" di Irene Dionisio; la commedia agrodolce di "Che vuoi che sia" di Edoardo Leo (ospite della serata all'Alfieri); il politicamente scorretto "In bici senza sella" che affronta i problemi in maniera paradossale, la cronaca con "7 minuti" di Michele Placido; "Gli ultimi saranno ultimi" di Massimiliano Bruno (anche lui presente in sala), che affronta il gravoso tema della maternità fino al docu-film "Il più grande sogno" di Michele Vannucci.

Cinzia Bernardini, della segretaria generale Filcams Cgil Toscana, a riguardo:
"I film di quest'anno parlano di lavoro irraggiungibile, di lavoro precario, di diritti primari messi in discussione, del lavoro delle donne peggiorato, messo in contrapposizione con i diritti, anche con il diritto alla maternità. Sono storie di donne e uomini che la Filcams e la Cgil incrociano tutti i giorni e che provano a difendere, a sostenere, per non lasciare nessuno da solo".

PROGRAMMA

Venerdì 5 maggio - ore 21,30
MERCI PATRON!
di François Ruffin
sarà presente Patrick Flecheux, collaboratore e attivista di "Fakir".

Mercoledì 10 maggio - ore 21,30
LE ULTIME COSE
di Irene Dionisio
sarà presente la regista Irene Dionisio in collaborazione con La Rete degli Spettatori

Venerdì 12 maggio - ore 21,30
CHE VUOI CHE SIA
di Edoardo Leo
sarà presente il regista Edoardo Leo

Lunedì 15 maggio - ore 21,30
IN BICI SENZA SELLA
di Francesco Dafano, Chiara De Marchis, Matteo Giancaspro, Cristian Iezzi, Gianluca Mangiasciutti, Giovanni Battista Origo, Solange Tonnini
sarà presente l’attore e produttore Alessandro Giuggioli

Martedì 16 maggio - ore 21,30
7 MINUTI
di Michele Placido
sarà presente l’attrice Ottavia Piccolo

Lunedì 22 maggio - ore 21,30
GLI ULTIMI SARANNO ULTIMI
di Massimiliano Bruno
sarà presente il regista Massimiliano Bruno

Martedì 23 maggio - ore 21,30
IL PIU’ GRANDE SOGNO
di Michele Vannucci
sarà presente il regista Michele Vannucci

Ingresso: 4 euro

Per maggiori info:www.spazioalfieri.it - www.tosc.cgil.it 


Valentina Messina