Home > Webzine > Cannes a Firenze: 11 film del 70° Festival del Cinema in anteprima alla Compagnia
giovedì 21 novembre 2019

Cannes a Firenze: 11 film del 70° Festival del Cinema in anteprima alla Compagnia

19-06-2017
Ventidue giorni dopo la chiusura dell'edizione numero 70 del Festival di Cannes grazie a France Odeon e la collaborazione con l'Institut Français di Firenze e la Fondazione Sistema Toscana, 11 film presentati ad una delle kermesse cinematografiche più importanti al mondo arriva nella città di Firenze.

Si chiama "Cannes a Firenze", ed è l'iniziativa idea e diretta da Francesco Ranieri Martinotti arrivata quest'anno alla sua quarta edizione, che farà tappa al Cinema La Compagnia di Firenze (Via Cavour, 50r) da lunedì 19 a venerdì 23 Giugno.

La manifestazione quest'anno, per la prima volta, farà parte anche del programma dell'Estate Fiorentina, lo stesso curatore della rassegna Tommaso Sacchi ha sottolineato che "ci piace pensare ad un'estate che sia un'alternanza vera tra proposte locali ed esperienze internazionali" e ha continuato ribadendo che "il Cinema di Cannes è una importante perla culturale di rilievo internazionale che arriva a Firenze e si inserisce nella rassegna civica", contraddistinta da sempre dalla missione di raccontare la città attraverso la tradizione e tutte le arti contemporanee.

La rassegna cinematografica fiorentina come ha ribadito l'ideatore Francesco Ranieri Martinotti "ha cercato di fare una panoramica che tenga conto delle varie sezioni del Festival", gli 11 film in programma provengono dalla Selezione Ufficiale, dalla Quinzaine des Réalisateurs e Cannes Classic. La rassegna s'inaugura lunedì 19 Giugno alle ore 19.00 con la proiezione di "How to Talk to Girls at Parties", il film di John Cameron Mitchell ha partecipato alla selezione ufficiale del concorso ed è interpretato da una delle attrice icone del cinema mondiale Nicole Kidman, che per l'occasione ha ricevuto un Premio Speciale.

La selezione vede protagonisti anche due film che non arriveranno nelle sale cinematografiche italiane ma grazie a France Odeon sbarcano a Firenze: il film di Abel Ferrara "Alive in France" in programma martedì 20 Giugno alle ore 19.00 che mostra attraverso un'introspettiva cinematografica il viaggio nelle serie di concerti dedicati alle canzoni e alla musica dei suoi film. Non verrà distribuito neanche "The Rider" il film di Chloé Zhao vincitore del Premio Art Cinema Award che racconta la storia di un giovane cowboy impegnato a guadagnarsi una nuova identità, in programma venerdì 23 alle ore 17.45.

Due autori importantissimi faranno parte di Cannes a Firenze: Michael Haneke, premiato con la Palma d'Oro nel 2012, con "Happy end" previsto martedì 20 Giugno alle ore 20.00, che segna il ritorno al cinema di Jean-Louis Trintignant dopo l'annuncio del suo abbandono; Andrey Zvyagintesev che ha ottenuto il Prix du Jury con il film "Loveless" in programma venerdì 23 alle ore 21.45.

La musica nel cinema anche a "Cannes a Firenze" grazie al film di Geremy Jasper "Patty Cakes", previsto per mercoledì 21 alle ore 21.00 e venerdì 23 ore 19.45, che racconta la storia di una giovane in sovrappeso che sogna di diventare una star dell'hip hop. In programma anche una proiezione in collaborazione con il Festival dei Popoli, giovedì 22 alle ore 21.15, Vittorio Iervese Presidente del FdP presenta il film di Amos Gitai "West of The Jordan River", un documentario sulla questione della Cisgiordania "alla ricerca di un cammino di pace".

Non poteva assolutamente mancare uno dei migliori film italiani presentati a Cannes e in programma al Cinema La Compagnia giovedì 22 ore 19.30, "L'intrusa" di Leonardo Di Costanza, il toccante film d'ispirazione neorealista ambientato in una scuola di Scampia, ci pone davanti ad un dilemma morale 'è giusto integrare nella classe la figlia di un capo camorrista che ha minacciato l’intero quartiere, quando tutte le famiglie si oppongono?'.

La quarta edizione di Cannes a Firenze vuole rendere omaggio a Alessandro Becattini, storico fotografo fiorentino e persona da sempre vicina al mondo dello spettacolo recentemente scomparso, con la mostra fotografica "Alessandro Becattini: le sue montés". Sempre presente ai festival internazionali, per immortalare i volti noti del cinema, con i suoi scatti alle varie edizioni del Festival di Cannes, era già stato al centro di esposizioni, sia nel corso del festival France Odeon che per la rassegna Cannes a Firenze. Per questo il festival gli dedica un particolare omaggio, per ricordare il suo lavoro, il suo talento e il tratto originale nel raccontare il cinema con le immagini. La mostra verrà inaugurata nella prima giornata della rassegna, lunedì 19 Giugno alle ore 18.30 nel foyer del Cinema La Compagnia, e mostrerà "le sue avventure nei tappeti rossi" come ha detto lo stesso ideatore di Cannes a Firenze Francesco Ranieri Martinotti.

Ingresso 8 euro - ridotto 7 euro.
Abbonamento 5 ingressi 30 euro.

Per maggiori informazioni: www.franceodeon.com  - www.cinemalacompagnia.it  

Camilla Pollini