Home > Webzine > Giallo d'autunno: ''La femme infidèle'' di Claude Chabrol a Villa Arrivabene
venerdì 23 ottobre 2020

Giallo d'autunno: ''La femme infidèle'' di Claude Chabrol a Villa Arrivabene

11-11-2017

Secondo appuntamento sabato 11 novembre alle ore 21.00 a Villa Arrivabene, in piazza Alberti, per "Giallo d'autunno" il nuovo ciclo di film organizzato da Rive Gauche ArteCinema in collaborazione con il Quartiere 2 di Firenze con “La femme infidèle” (FR 1968) di Claude Chabrol. Film in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Il biglietto di ingresso è di € 3.00 ed è riservato ai possessori della  tessera associativa, ogni spettatore potrà munirsi di tessera prima dell'inizio del film.

Ne “La femme infidèle”, un film bellissimo e importante nella filmografia di Chabrol, i segni dell’influenza di Hitchcock, pienamente metabolizzata dalla Nouvelle Vague, sono evidentissimi e fanno da demarcazione rispetto al noir classico. L’ambientazione e il livello sociale dei protagonisti sono del tutto opposti: il film è solare. Charles Desvallées (Michel Bouchet), benestante alto-borghese, titolare di una società di assicurazioni, vive con la moglie Hélène (Stephane Audran) e il figlio undicenne in una bellissima villa nei dintorni di Versailles. Tutti gli eventi, anche quelli delittuosi, sono inseriti nel flusso della vita quotidiana. La stessa storia del film ha una struttura lineare : una famiglia alto-borghese vive una vita tranquillissima finché il capofamiglia comincia ad avere sospetti sulla fedeltà della moglie, che risultano fondati. Partendo da questo semplice assunto, scaturiranno azioni tragiche.

Un’ ampia recensione al film sul blog dell’associazione Rive Gauche ArteCinema: https://rivegauche-filmecritica.com/2017/11/07/la-femme-infidele-fr-1968-di-c-chabrol-sabato-11-novembre-ore-21-00-a-villa-arrivabene-a-firenze/