Home > Webzine > ''L'insulto'', il film libanese candidato agli Oscar arriva al Cinema Spazio Uno
venerdì 30 ottobre 2020

''L'insulto'', il film libanese candidato agli Oscar arriva al Cinema Spazio Uno

25-01-2018

Dal 25 Gennaio, il film del regista libanese Ziad Doueiri acclamato a Venezia e candidato agli Oscar 2018 come miglior film straniero, "L'insulto" con Adel Karam, Kamel El Basha e Camille Salameh entra a far parte del programma del Cinema Spazio Uno (Via del Sole, 10).

Beirut, oggi. Yasser è un profugo palestinese e un capo cantiere scrupoloso, Toni un meccanico militante nella destra cristiana. Un tubo rotto, un battibecco e un insulto sproporzionato – pronunciato da Toni in un momento di rabbia – innescano una spirale di azioni e reazioni che si riflette sulle vite private di entrambi con conseguenze drammatiche che vanno ben oltre la questione privata. La guerra civile libanese appartiene al passato, militarmente è finita nel 1990, ma basta una miccia piccola come una mezza grondaia che sgocciola per dare nuovamente fuoco alle polveri e trasformare un banale incidente in un processo mediaticamente incandescente, che spacca subito la nazione in due.

Programma
Giovedì 25/01 e Venerdì 26/01 Ore 15.15
Sabato 27/01 e Domenica 28/01 Ore 17.00
Mercoledì 31/01 Ore 17.20

Info: www.cinemaspaziouno.it