Home > Webzine > Il programma della settimana del Cinema Adriano di Firenze
venerdì 30 ottobre 2020

Il programma della settimana del Cinema Adriano di Firenze

21-03-2019
Nuova programmazione settimanale dal 21 al 27 marzo 2019 al Cinema Adriano di Firenze (Via Romagnosi 46 angolo via Tavanti), in proiezione i seguenti film:

"La Conseguenza": regia di James Kent. Un film con Alexander Skarsgård, Keira Knightley, Jason Clarke, Flora Thiemann, Jannik Schümann.
Amburgo, 1945. Rachael e Lewis Morgan si sono appena trasferiti in Germania dopo la sconfitta tedesca. Lewis è un alto comandante dell'esercito ingleseal quale viene assegnata una dimora di grande prestigio: la villa di Stefan Lubert, un celebre architetto tedesco ora ridotto a lavorare come operaio alla pressa. Lubert subisce l'esproprio con dignità, ma sua figlia quattordicenne Freda non riesce a nascondere la sua offesa. Così Lewis, decide di comportarsi con clemenza verso i due tedeschi, proponendo loro di vivere sotto lo stesso tetto: i Morgan nelle stanze di rappresentanza, i Lubert in soffitta. Rachael non riesce a capire la generosità del marito, anche perché i tedeschi sono stati responsabili di un grave lutto nella loro famiglia. Ma la convivenza con il "nemico" le riserverà grandi sorprese.

Orari
Giovedì 21 e venerdì 22: ore 17.30 - 21.30
Sabato 23 e domenica 24: ore 16.00 - 19.20 - 21.30
Lunedì: sala riservata
Martedì 26, mercoledì 27: ore 17.30 - 21.30

"La gabbianella e il gatto": il film animazione di Enzo D'Alò, racconta di Kengah, una gabbiana avvelenata da una macchia di petrolio nel mare del nord, che riesce ad affidare in punto di morte il proprio uovo al gatto Zorba, strappandogli tre promesse: quelle di non mangiare l'uovo, di averne cura finché non si schiuderà e di insegnare a volare al nascituro. La gabbianella orfana viene battezzata Fortunata dalla comunità dei gatti, coinvolta da Zorba nel compito difficile di allevare questa inattesa 'figlia'. La piccola Fortunata si trova di fronte uno strano compito: quello di imparare a conoscersi e capire di non essere un gatto, prima di imparare a volare. E intanto, al fianco degli amici felini, Colonnello, Segretario, Diderot, il giovane Pallino e ovviamente Zorba, si trova a dovere fronteggiare il pericolo rappresentato dai ratti che aspettano l'occasione per uscire dalle fogne, prendere il potere e proclamare l'avvento del Grande Topo. Dopo molte difficoltà e imprevisti, l'agguato dei roditori viene respinto. Ora la gabbianella può imparare a volare e, finalmente, ricongiungersi in aria con i suoi veri compagni.

Orari
Sabato 23 e domenica 24: ore 15.45

"Un viaggio indimenticabile": regia di Til Schweiger. Un film con Nick Nolte, Matt Dillon, Emily Mortimer, Sophie Lane Nolte, Claire Forlani, Eric Roberts. Amadeus, uomo di 76 anni, è malato di Alzheimer a tal punto che al funerale della moglie Maggie si presenta all'altare e imbastisce un elogio del seno generoso della consorte defunta. Dopo questo episodio, si rintana a vivere nel disordine crescente della loro casa coniugale. Il suo unico figlio Nick si è trasferito dagli Stati Uniti all'Inghilterra e la situazione di Amadeus peggiora di giorno in giorno, finché Nick non decide di trasferire il padre a Londra insieme alla moglie inglese Sarah e la figlia Tilda, di dieci anni. Tilda ama profondamente il nonno e accetta tutte le sue eccentricità, ma Sarah è sconvolta dalle iniziative di Amadeus che manda a fuoco la cucina, fa a pezzi il giardino e fa pipì nel frigo scambiandolo per la stanza da bagno. Per evitare al nonno la casa di riposo, Tilda decide allora di portarlo con sé in viaggio verso Venezia, il luogo in cui Amadeus e sua moglie Maggie sono stati più felici.

Orari
Giovedì 21, venerdì 22, sabato 23 e domenica 24: ore 17.30 - 21.30
Lunedì: sala riservata
Martedì 26, mercoledì 27: ore 17.30

Per informazioni: www.cinemaadriano.it

JB