Home > Webzine > "Dimmi chi sono", il film di Sergio Basso in programma su #Iorestoinsala
mercoledì 28 ottobre 2020

"Dimmi chi sono", il film di Sergio Basso in programma su #Iorestoinsala

18-06-2020
Il linguaggio universale del musical per raccontare le lotte affrontate da Sarita, una ragazza di 13 anni nata a Khudunabari, un campo profughi in Nepal popolato dalla minoranza bhutanese dei Lootshampa.  È l'idea che il regista Sergio Basso ha messo in scena nel suo nuovo film, "Dimmi chi sono", in programma dalle 21.00 di giovedì 18 giugno su #iorestoinsala.

La visione del film sarà introdotta da un incontro live con il regista, gli autori della colonna sonora Pivio & Aldo De Scalzi, il direttore film commission Torino Piemonte Paolo Manera, Gabriele Genuino di RAI Cinema, Alessandro Borrelli, produttore e distributore del film, e il coreografo Matteo Gastaldo. L’evento, moderato da Steve della Casa e patrocinato da Amnesty International, è accessibile al costo di € 5,90.

Nel 1990, un sesto della popolazione del Bhutan venne esiliato perché chiedeva maggiori diritti democratici al sovrano e da allora vive in un campo profughi in Nepal, nell'indifferenza totale della comunità internazionale. Ora verranno "ricollocati". Migliaia di famiglie saranno costrette a emigrare e l'identità Lhotshampa scomparirà.

"Noi abbiamo vissuto con loro, a Khudunabari, e abbiamo raccolto le loro testimonianze - spiega il regista Sergio Basso - In particolare, quella di Sarita, una ragazza di 13 anni, nata nel campo profughi. Tutti si aspettano che la vicenda di questi profughi venga raccontata in maniera melodrammatica. La nostra scommessa è di credere nell'ironia come arma per raccontare una tragedia. Un musical documentary, un ibrido nuovo. I rifugiati non ci racconteranno il loro passato e non ci spiegheranno cosa vuol dire perdere la propria identità. Ce lo canteranno".

Info: https://www.mymovies.it/cinemanews/2020/168768/