Home > Webzine > Firenze Film Corti Festival: tra sperimentazione, innovazione e il concorso Spazio Giovani 2020
domenica 13 giugno 2021

Firenze Film Corti Festival: tra sperimentazione, innovazione e il concorso Spazio Giovani 2020

29-10-2020
Giovedì 29 ottobre 2020 prosegue online il Firenze Film Corti Festival. Il programma della terza giornata prevede 7 cortometraggi in concorso, di cui 5 saranno visibili gratuitamente in streaming a partire dalle ore 15.00 sul sito del Festival (https://firenzefilmcortifestival.com/festival-online).

I temi affrontati in questa giornata spaziano dall'infanzia tra sperimentazione e animazione (La Giostra di Nina di Valerio Berruti, Italia) alla scoperta a alla ricerca (Delitto Naturale di Valentina Bertuzzi, Italia), dalla convinzione del volere tutto e subito (It's me di Andrea Casaseca, Spagna), ai conflitti interiori (Xy di Anna Karín Lárusdóttir). E poi il tema della maturità e delle resa dei conti tra passato e presente (Il Terzo Atto di Petrasso, Italia).

Sempre sul sito della rassegna sarà trasmesso L'appello di Jesus Garces Lambert in difesa del mondo della cultura e del cinema. Regista messicano, vincitore del Globo d'oro 2018 per Caravaggio, l'anima e il sangue, sarebbe stato ospite al festival nella serata dedicata al cinema d'arte. Tra le sue parole: "Che anno strano questo. L'anno in cui scopri che L'Italia, la culla della cultura, non tutela più l'arte e gli artisti e tutto quello che ha a che vedere con l'etica e l’estetica. I festival e il cinema sono fondamentali...".

In programma anche il concorso Spazio Giovani 2020, giunto alla seconda edizione. Un premio realizzato in collaborazione tra l'Associazione Rive Gauche-Festival e l'Accademia di Belle Arti di Firenze, in seguito ad una convenzione culturale stipulata tra i due Enti, con la collaborazione di MAD – Murate Art District. L'iniziativa è riservata ad opere cinematigrafiche realizzate da studenti delle Accademie, delle Università, delle Scuole di cinema e degli Istituti superiori di tutto il mondo.
A partire dalle ore 15.00 presso la Sala del Cenacolo dell'Accademia di Belle Arti si terrà la proiezione in diretta streaming dei 12 film finalisti e, a seguire, la premiazione dei vincitori. L'ingresso è riservato solo ai finalisti e agli addetti ai lavori. L'evento sarà trasmesso sui sui canali Facebook e Youtube dell'Accademia, dell'Associazione Rive Gauche e del Festival.

I film giunti in finale al concorso Spazio Giovani 2020
Art Gallery di Viola Pistoresi | Entrarte Ciak
Beauty and Colors di Elisa Del Taglia | Accademia Belle Arti di Firenze
Echoes di Carmine Lo Regio | Università Federico II Napoli
Fashion idea di Elisa Del Taglia | Accademia Belle Arti di Firenze
Helydea – Édea di Roberto Pisapia | Università di Salerno
Il primo passo di Viola Pistoresi | Entrarte Ciak
Once upon a time cinema di Saeed Mostafavi | Soore University, Iran
Path of rebirth di Nicola Savino | Università La Sapienza
Proteggere o uccidere di Zhang Chengcheng | Accademia di Belle Arti di Bologna
Resto a casa di Anna Kromm | Accademia di Belle Arti di Firenze
Ricorda di Niccolò Gabriele | Accademia di Belle Arti di Frosinone
Rigor mortis di Raffaele Rossi e Nicolas Spatarella | Accademia di Belle Arti di Napoli

Per maggiori informazioni: www.firenzefilmcortifestival.com  

C.O.