Home > Webzine > Apriti Cinema: due sere con il Festival dei Popoli nel piazzale degli Uffizi di Firenze
domenica 26 giugno 2022

Apriti Cinema: due sere con il Festival dei Popoli nel piazzale degli Uffizi di Firenze

29-06-2021
Prosegue la programmazione all’arena estiva Apriti Cinema, nel piazzale degli Uffizi, con due serate a cura del Festival dei Popoli.

Martedì 29 Giugno
Un evento speciale con la proiezione del documentario Patti in Florence del regista fiorentino Edoardo Zucchetti. Il film, presentato in anteprima all’ultima edizione del Festival dei Popoli, è un racconto sul rapporto speciale tra Patti Smith e la città di Firenze, nato in occasione del leggendario concerto del 10 settembre 1979 allo Stadio Artemio Franchi davanti a 60.000 spettatori. Le rare immagini d’archivio si intervallano con le sequenze che il regista ha girato con la rocker in città, tra performance e improvvisazioni nelle strade, musei, teatri e piazze per un film che diventa una lettera d’amore della musicista nei confronti del capoluogo toscano.
La proiezione sarà introdotta da Alessandro Stellino - Direttore artistico Festival dei Popoli insieme al regista Edoardo Zucchetti.

Mercoledì 30 Giugno
Il Festival dei Popoli dedica un omaggio, curato da Daniela Persico, alla coppia di filmmaker italo-austriaci Tizza Covi e Rainer Frimmel, già vincitori del Concorso italiano al 47° Festival dei Popoli (2005) con Babooska.

In programma La Pivellina di Tizza Covi e Rainer Frimmel, film selezionato alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes e poi vincitore del Premio Miglior Film alla Mostra del Cinema di Pesaro.
Patrizia, cinquantenne dai capelli rosso fuoco, cercando il suo cane Ercole in un parco della periferia di Roma, trova una bambina piccolissima lasciata sola su un’altalena, con in tasca un messaggio della mamma che promette di tornare, un giorno. Con l'aiuto del tredicenne Tairo, Patti inizia a cercare la madre della bambina e, nel frattempo, le dona affetto e una nuova casa. È un mondo povero e precario, ma ricco di calore umano, affetto e allegria. Un toccante racconto di coraggio e discriminazione, di perdita e di umanità, uno sguardo all’interno di una comunità spesso emarginata dai pregiudizi.
In collaborazione con il Forum Austriaco di Roma.

L’arena cinematografica è organizzata dall’associazione Quelli dell’Alfieri, con la programmazione a cura de La Compagnia – Fondazione Sistema Toscana, in collaborazione e con il sostegno delle Gallerie degli Uffizi e inserita nel cartellone dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze.

Per maggiori informazioni: www.spazioalfieri.it  - www.cinemalacompagnia.it