Home > Webzine > Cerimonia di Chiusura del River to River Florence Indian Film Festival al cinema La Compagnia
giovedì 30 giugno 2022

Cerimonia di Chiusura del River to River Florence Indian Film Festival al cinema La Compagnia

08-12-2021

Dalla proiezione dello storico colossal di Bollywood “Kabhi Khushi Kabhie Gham…” di Karan Johar, con star del calibro di Amitabh Bachchan, Jaya Bachchan, Shah Rukh Khan e Kareena Kapoor, a 20 anni dall’uscita in sala, all’incontro con una delle icone del cinema indiano, Kabir Bedi, l’indimenticato Sandokan del telefilm di Sollima, in collegamento da Mumbai, in occasione della presentazione della sua autobiografia "Storie che vi devo raccontare. La mia avventura umana”, appena edito per Mondadori. Sarà una giornata di grandi eventi a chiudere la 21/a edizione del River to River Florence Indian Film Festival, mercoledì 8 dicembre 2021 al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/R) e online nella sala virtuale Più Compagnia in collaborazione con MYmovies.it

Kabir Bedi metterà a nudo la propria anima raccontando non solo la sua carriera di stella del cinema internazionale, ma anche le tragedie che l'hanno colpito, i grandi amori tormentati, il sapore spesso amaro del successo che l'ha portato da Bollywood a Hollywood passando per l’Italia (18.30).

In apertura della sesta e ultima giornata di festival, sarà possibile assistere a balli e canzoni divenute vere e proprie hit: “Kabhi Khushi Kabhie Gham…”, kolossal Bollywood style dal successo stellare, campione di incassi al botteghino internazionale, racconta di Rahul, che sposa una donna poco gradita alla famiglia e viene disonorato dal padre. Così la coppia si trasferisce a Londra per costruire una nuova vita insieme. Negli anni successivi, Rohan, il fratello ormai cresciuto di Rahul, decide di riunire nuovamente la famiglia (ore 11).

Nel programma, anche due proiezioni dedicate ai sapori dell’India, “Life in a Bowl” di Purandar Chaudhurial, un percorso alla scoperta dell’unicità delle storie e del cibo di Calcutta, città che è un’unione di persone, culture, storia, arte e letteratura (16.30), e “Medium Spicy di Mohit Takalkar, in cui amore e cibo si fondono nella commedia frizzante in salsa Bollywood. In esso, un giovane chef vive nell’attesa di una risposta da un ristorante parigino mentre colleziona una serie di delusioni amorose. Tutto cambierà con l’arrivo di una nuova donna nella sua vita. Il regista Takalkar e la produttrice Vidhi Kasliwal saranno presenti in collegamento per incontrare il pubblico prima della proiezione (ore 20.30).

A precedere la proiezione serale, si terrà la Cerimonia di Chiusura, con i saluti della direttrice Selvaggia Velo e della Presidente della Commissione Beni e Attività Culturali della Regione Toscana Cristina Giachi, a cui succederà l’annuncio dei film vincitori del concorso, nella sezione lungometraggi, documentari e cortometraggi. 

Per ulteriori informazioni: www.rivertoriver.it