Home > Webzine > Il film "Arrivederci ragazzi" di Louis Malle a San Salvi per il Giorno della Memoria
martedì 28 giugno 2022

Il film "Arrivederci ragazzi" di Louis Malle a San Salvi per il Giorno della Memoria

27-01-2022
Presenti come sempre con iniziative nel Giorno della Memoria, i Chille de la balanza hanno scelto di proiettare a San Salvi giovedì 27 gennaio 2022 alle ore 21.00 un film capolavoro di Louis Malle: "Arrivederci ragazzi".

Il film, girato nel 1987, vinse il Leone d’oro alla 44ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e successivamente molti altri premi.

“Arrivederci ragazzi” è ambientato in Francia nel Collegio dei Carmelitani Scalzi di Fontainebleau nel gennaio del 1994. Un ragazzo, Julien, viene mandato con il fratello maggiore in questo collegio, durante la Seconda guerra mondiale. Trova buona parte dei suoi compagni insopportabili ed egoisti e avverte fortemente la nostalgia della madre. La sua vita cambia radicalmente quando un coetaneo viene inserito nella classe. Julien inizialmente percepisce il ragazzo come un rivale, ma con il tempo nota che è un ragazzo riservato e misterioso: è in realtà un ragazzo ebreo che ha trovato rifugio sotto falso nome nel collegio, per sfuggire alle persecuzioni razziali. L’ostilità di Julien si trasforma così in curiosità, poi in amicizia. Mentre scorrono i giorni del 1944, la vita nel collegio procede in tutta tranquillità, finché un giorno…

Il film è basato su una storia vera accaduta a Malle durante la sua infanzia proprio nel 1944, quando, all’età di undici, entrò nel convitto Petit-Collège ad Avon vicino Fontainebleau. Malle ha però ribadito più volte che il film non ricalca fedelmente ciò che accadde. È una storia fatta di ricordi a cui si aggiungono elementi e aneddoti recuperati altrove o puramente immaginari.

L’ingresso all’incontro è gratuito, si accede con super green pass, i posti sono limitati, la prenotazione è necessaria.

Info e prenotazioni telefono/whatsapp 335 6270739, mail info@chille.it