Home > Webzine > Scelti dalla critica: "Ariaferma" di Leonardo Di Costanzo allo Spazio Alfieri di Firenze
lunedì 27 giugno 2022

Scelti dalla critica: "Ariaferma" di Leonardo Di Costanzo allo Spazio Alfieri di Firenze

22-02-2022
La rassegna "Scelti dalla critica", in sinergia con Sncci Gruppo toscano e Spazio Alfieri, propone tutti i martedì dal 22 febbraio al 5 aprile 2022 le proiezioni in lingua originale sottotitolate e introdotte da uno dei soci del Sindacato con ospiti autori, attori e registi. La kermesse, ideata da Claudio Carabba otto anni fa è divenuta negli anni un riferimento per i cinefili e rimane legata a doppio filo alla figura del critico, grazie al Premio Claudio Carabba per la critica cinematografica a lui dedicato e rivolto agli studenti maggiorenni delle scuole superiori fiorentine, coinvolti grazie al programma Lanterne Magiche della Fondazione Sistema Toscana. In sala, dunque, oltre al pubblico, i nuovi critici del futuro: i giovani in concorso a questa prima edizione del Premio che porterà i due vincitori alla prossima Mostra del Cinema di Venezia (con il sostegno di Uniccop Firenze).

L'obiettivo è quello di stimolare nei giovani partecipanti quelle qualità che per il critico e accanito cinefilo erano essenziali: curiosità ed entusiasmo. Si vuole contribuire così alla partecipazione delle nuove generazioni alla visione dell’opera cinematografica con uno sguardo più attento e motivato, capace di 'esprimersi' attraverso un elaborato scritto, sintesi critica e costruttiva scaturita dalla visione dei film proposti in rassegna. Sin dalla sua prima edizione, "Scelti dalla critica" seleziona i migliori titoli dell'anno passato: "accanto a film di grande successo, vengono proposte altre pellicole, che per vari motivi hanno trovato minore spazio sul mercato, anche perché gli incassi non sono l’unico metro con cui giudicare il cinema", così Claudio Carabba presentava la sua idea di riabilitare alcuni film ritenuti dalla critica ufficiale non degni di considerazione, una convinzione radicata da almeno 20 anni in lui che conosceva e amava tutte le forme di intrattenimento. Sette i titoli in programma, che a dispetto della pandemia, hanno contrassegnato una stagione avvincente e irrequieta.

Martedì 22 febbraio 2022, alle ore 21.15, allo Spazio Alfieri di Firenze, in via dell'Ulivo, il primo film in apertura è il capolavoro di Leonardo Di Costanzo "Ariaferma" con Toni Servillo e Silvio Orlando, la guardia e il detenuto, sullo sfondo un vecchio carcere in Sardegna, due gruppi di uomini si fronteggiano in un tempo sospeso. La struttura è in dismissione. Ma un problema burocratico rimette tutto in gioco. Le regole saltano, le distanze fra agenti e detenuti vacillano, le normali procedure si incrinano, la certezza di una soluzione si allontana. Il tempo scivola e insieme si immobilizza. Il duetto in sottrazione fra Servillo e Orlando, guardia e ladro, è da antologia.

Ingresso: intero euro 7,00; ridotto soci Unicoop euro 6,00

Per maggiori informazioni: www.spazioalfieri.it