Home > Webzine > Stenterello Film Festival della Commedia d'autore: anteprima all'Anfiteatro di Villa Strozzi
mercoledì 30 novembre 2022

Stenterello Film Festival della Commedia d'autore: anteprima all'Anfiteatro di Villa Strozzi

02-08-2022
Stenterello Film Festival è la manifestazione dedicata interamente alla commedia; un’arte che racconta con leggerezza tematiche profonde, affonda i piedi nel dramma e sboccia in una rotonda risata. La commedia è un genere cinematografico molto adatto alla cultura toscana, dove l’ironia dissacrante la fa spesso da padrona alla vita quotidiana. Le commedie rappresentano la storia della settima arte italiana, un genere che ha prodotto maestri stimati in tutto il mondo: Mario Monicelli, Dino Risi, Ettore Scola, Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, solo per citarne alcuni. La commedia è l’arte che trasforma il dramma in un sorriso, è la capacità di raccontare con leggerezza tematiche profonde. È un genere popolare per questo particolarmente adatto a veicolare anche i messaggi più spigolosi.

Il premio “Stenterello”, inserito all’interno dell’Estate Fiorentina, nasce con questa mission artistica e da subito diventa un premio unico essendo uno dei pochi festival dedicati interamente alle commedie. La prima edizione del “premio Stenterello” risale al 2017, grazie all’ideazione di Andrea Muzzi, autore, attore, regista fiorentino ed all’accoglienza calorosa del Quartiere 4 di Firenze. Il premio è intitolato alla maschera dell’arte di Firenze, ideata da Luigi del Buono, professione orologiaio: Stenterello era come il suo ideatore, magro, piccolo di statura, chiacchierone e sempre pronto alla battuta. Insomma, lo potremmo definire il perfetto prototipo di un personaggio della commedia all’italiana. Il premio Stenterello nelle precedenti edizioni: 2017 Athina Cenci; 2018 Pamela Villoresi; 2019 Leonardo Pieraccioni; 2020 Sergio Forconi (dato solo il premio a causa della pandemia); 2021 Giorgio Panariello.

La 5° edizione dello Stenterello Film Festival si terrà all’Anfiteatro di Villa Strozzi nel Quartiere 4, con ingresso gratuito per tutta la manifestazione. Avrà un’anteprima martedì 2 agosto 2022, alle ore 21.30, con la proiezione del film «All’alba perderò» di Andrea Muzzi e proseguirà, dall’8 all’11 settembre 2022, con i tre film finalisti dell’edizione 2022 che sono: «Con chi viaggi», regia di Younuts, «Ci vuole un fisico» regia di Alessandro Tamburini e «Benvenuti in casa Esposito» regia di Gianluca Ansanelli. La direzione artistica è curata da Andrea Muzzi e Gianmarco Nucciotti, tandem che già collabora alle Sorgenti film festival.

Il Premio Stenterello alla carriera sarà assegnato ad Angela Finocchiaro. Diversi i premi introdotti in questa edizione fra cui quello di Toscana Film Commission che premierà la miglior sceneggiatura e l’artista vincente avrà la possibilità di presentare il proprio film al cinema della Compagnia, la casa del cinema di Firenze. Prima di ogni proiezione ci sarà «L’Apericinema», serie di incontri legati al mondo del cinema. Segnaliamo l’appuntamento con Gianluca Guzzo, fondatore della piattaforma Mymovies ed il ricordo a Giorgio Ariani, con i figli che racconteranno la sua carriera ed contributi dei tanti artisti con i quali ha collaborato (Pieraccioni, Arbore, Militello, Garinei). La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 11 settembre e a seguire si terrà il concerto della Leggera Elettrick Folck Band.

Fonte: www.comune.fi.it (Ufficio Stampa)