Home > Webzine > I classici del cinema allo Stensen di Firenze
venerdì 22 novembre 2019

I classici del cinema allo Stensen di Firenze

16-02-2006
Fellini e Rossellini, Pasolini e Antonioni, Germi e De Sica. Da venerdì 17 febbraio, al 25 marzo l'Istituto Stensen propone "Classics" un affascinante ed esclusivo viaggio attraverso i grandi classici della cinematografia italiana. Da "I vitelloni" a "Deserto rosso", da "La ciociara" a "Francesco Giullare di Dio", da "La dolce Vita" a "Don Camillo", diciassette pellicole in edizione appositamente restaurata da "Mediaset – Cinema Forever" e sottotitolate in inglese per consentire la visione ad un pubblico internazionale. La medesima rassegna è in svolgimento in questi giorni al Museo del Cinema di Torino in occasione delle "Olimpiadi della Cultura". Il neorealismo di Vittorio De Sica, le magistrali produzioni dei sogni di Federico Fellini, la spumeggiante commedia all'italiana con furberie e vizietti per non dimenticare l'impegno politico e civile di Pietro Germi: con tre proiezioni ogni settimana (mercoledì, venerdì e domenica, ore 21) la retrospettiva, attraverso l'occhio del grande schermo e con il commento di esperti critici, offre una suggestiva panoramica dell'Italia degli anni '50 e '60, raccontandone drammi e speranze, paure e gioie, dolori e vita quotidiana, cambiamenti sociali, culturali e politici. Prima serata venerdì 17 febbraio (ore 21) con la proiezione di "Mamma Roma" il capolavoro di Pier Paolo Pasolini che mette in scena tutto il dolore autentico e severo della vocazione poetica del regista, dove partono e arrivano tutte le esperienze della sua pura umanità dannata. Interverrà il professor Sandro Bernardi. La rassegna proseguirà domenica 19 febbraio alle 21 con "Lo sceicco bianco" uno dei primi film di Federico Fellini, nel quale è protagonista un Alberto Sordi memorabile nei panni di uno strampalato eroe da fotoromanzi e una Roma a metà tra realismo e deformazione visionaria. La rassegna è organizzata in collaborazione con "Mediaset–Cinema Forever", Nice, Museo Nazionale del Cinema di Torino, Università di Firenze – dipartimento Storia delle arti e dello spettacolo, Scuola Lorenzo de' Medici.

di Antonio Pirozzi


>>> Programma completo:

Venerdì 17 Febbraio
"Mamma Roma" di Pier Paolo Pasolini - ITA 1962, 115 min.  Alla presenza di Sandro Bernardi

Domenica 19 Febbraio
"Lo sceicco bianco" di Federico Fellini - ITA 1952, 92 min. 

Mercoledì 22 Febbraio
"Umberto D." di Vittorio De Sica - ITA 1952, 89 min.  Alla presenza di Claudio Carabba 

Venerdì 24 Febbraio
"Un maledetto imbroglio" di Pietro Germi - ITA 1959, 110 min. 

Domenica 26 Febbraio
"I vitelloni" di Federico Fellini - ITA 1953, 103 min. 

Mercoledì 1 Marzo
"Il Vangelo secondo Matteo" di Pier Paolo Pasolini - ITA 1964, 137 min. 

Venerdì 3 Marzo
"La dolce vita" di Federico Fellini - ITA 1960, 185 min. 

Domenica 5 Marzo
"Don Camillo" di Julien Duvivier - ITA 1952, 107 min. 

Mercoledì 8 Marzo
"La ciociara" di Vittorio De Sica - ITA 1960, 110 min.
PRESSO IL CINEMA ALFIERI 

Venerdì 10 Marzo
"Deserto rosso" di Michelangelo Antonioni - ITA 1964, 120 min. 

Domenica 12 Marzo
"Il ritorno di Don Camillo" di Julien Duvivier - ITA 1953, 90 min. 

Mercoledì 15 Marzo
"L'avventura" di Michelangelo Antonioni - ITA 1960, 140 min.  Alla presenza di Sandro Bernardi 

Venerdì 17 Marzo
"8 1/2" di Federico Fellini - ITA 1963, 138 min.  Alla presenza di Marco Luceri e Aldo Tassone 

Domenica 19 Marzo
"Francesco giullare di Dio" di Roberto Rossellini - ITA 1950, 80 min.  Alla presenza di P. Virgilio Fantuzzi 

Mercoledì 22 Marzo
"Adua e le compagne" di Antonio Pietrangeli - ITA 1960, 106 min. 

Venerdì 24 Marzo
"La commare secca" di Bernardo Bertolucci - ITA 1962, 88 min.  Alla presenza di Giovanni Rossi e Chiara Tognolotti 

Domenica 26 Marzo
"Giulietta degli Spiriti" di Federico Fellini - ITA 1965, 137 min. 

Per informazioni www.stensen.org
Tutti i film sono proiettati in pellicola 35mm in lingua italiana con sottotitoli in inglese.