Home > Webzine > A Firenze torna... ''Tutto torna''
sabato 30 maggio 2020

A Firenze torna... ''Tutto torna''

10-06-2008
In replica a Firenze la proiezione di "Tutto torna": il film del regista sardo Enrico Pitzianti verrà proiettato martedì 10 e mercoledì 11 giugno alle 20.30 e alle 22.30 (doppio spettacolo) presso l’auditorium dello Stensen di Firenze, già presentato in anteprima nazionale proprio a Firenze lo scorso 30 maggio. La pellicola – che uscirà ufficialmente nelle sale il 13 giugno – è il primo lungometraggio di fiction dell’affermato documentarista sardo. La storia racconta del ventenne Massimo, cresciuto nel nord della Sardegna, che arriva a Cagliari per lavorare nel locale gestito dallo zio Giuseppe: insieme all'appartamento nel quartiere Marina, i due condividono ben presto i dissapori della convivenza quotidiana. Massimo sogna una vita da scrittore e cerca di far pubblicare il suo primo romanzo: per lui, ironico e brillante, il capoluogo sardo è il primo contatto con una città moderna e multirazziale. Qui scoprirà l'amore per una giovane danzatrice cubana e l'interesse per un cenacolo di artisti che, lavorando con materiali riciclati, hanno eletto a propria filosofia il tutto torna del titolo. Ma ogni romanzo di formazione ha la sua linea d'ombra, e così Massimo è costretto a confrontarsi con la crisi delle proprie certezze: le inquietudini di una società senza più regole, il crollo economico e morale dello zio, l'ambiguità degli inquilini. Fino al rocambolesco finale, quando Massimo affronterà un doloroso faccia a faccia con l’amore, e con una realtà che costringe a ripensare il presente, i sogni, la vita.