Home > Webzine > Queer 4
venerdì 15 novembre 2019

Queer 4

02-12-2008
Due i temi forti della quinta giornata del Florence Queer Festival: transgenderismo e transessualismo e genitorialità gay e lesbica. Alle 16:15 il documentario Between the Lines (Germania/india 2005) di Thomas Wartman esplora la nascosta subcultura delle Hijras di Mumbai, le devote alla dea Bauchara Mata. I sari femminili e sgargianti di colori di Asha, Rambha e Laxmi. Le voci acute e sensuali della loro nuova identità a segnare il ritmo delle richieste. Gli eunuchi indiani alzano la testa, vogliono contare di più, dopo secoli di discriminazioni e emarginazione sociale. A seguire il corto Dalla Testa ai piedi (Italia, 2007) viva testimonianza del percorso di transizione di Simone Cangelosi, presente in sala, e alle 18:15 Obsolescenza del Genere (Italia, 2008) di Kyrahm e Julius Kaiser, performance di apertura al Drag Festival di Berlino 2008. Il tema della genitorialità gay e delle famiglie arcobaleno è al centro del toccante documentario Paternal Instinct (USA 2004) e della divertente commedia Breakfast with Scot (Canada 2007) proiettata alle ore 21:00 alla presenza del regista, il canadese Laurie Lynd. Alle 20:30 il terzo episodio di Rick & Steve The Happiest Gay Couple in All the World (USA, 2007) di Allan Brocka dal titolo Dannatamente Etero. Sarà presente al festival Giuseppina La Delfa, presidente di Famiglie arcobaleno, che presenterà l’associazione e parlerà della realtà delle coppie gay e lesbiche italiane con figli. Chiude la giornata (alle 22.45) alla presenza del regista Senza Fine (Italia, 2008) di Roberto Cuzzillo, storia di Giulia e Chiara e del loro desiderio di maternità. Il film ha vinto due premi al 12° Gallio Film Festival 2008: miglior sceneggiatura e miglio attrice (Irene Ivaldi). Presentato al 32° Frameline San Francisco LGBT International Film Festival e menzione d’onore al 20° Newfest New York Film Festival 2008.