Home > Webzine > Dario Argento e Park Ki-hyung al Florence Korea Film Fest
venerdì 22 novembre 2019

Dario Argento e Park Ki-hyung al Florence Korea Film Fest

16-03-2010
Mercoledì 17 marzo, sesta giornata del Florence Korea Film Fest. Protagonista della giornata sarà il maestro del cinema horror Dario Argento, che alle 17.00, insieme al regista horror coreano Park Ki-hyung, parteciperà alla tavola rotonda dal titolo “I due volti dell’horror: Dario Argento e Park Ki-hyung si incontrano sulle misteriose vie di un genere”, che si terrà all’Auditorium Sant’Apollonia della Mediateca Toscana in via San Gallo 25. I due registi rifletteranno e si confronteranno sul cinema horror, sulle sue frontiere, sul suo passato e sulle sue prospettive. La tavola rotonda sarà moderata dai critici cinematografici Paolo Bertolin, Pier Maria Bocchi e Marco Luceri. In prima serata, alle 20.15 al cinema Odeon Firenze (piazza Strozzi), Dario Argento e Park Ki-hyung incontreranno il pubblico nell’ambito della proiezione del film di quest’ultimo, ‘Whispering corridors’ (1998). Park Ki-hyung è il primo regista coreano ad aver ambientato i film dell’orrore nelle scuole per denunciare il clima di violenza socio-fisico-psicologica che si respira in molti contesti adolescenziali coreani. Il film narra la storia dell’insegnante Hur Eun-young, che torna al liceo femminile dove è stata studentessa. L’atmosfera non è delle più allegre, ma nei corridoi pare aleggiare il fantasma di Jin-ju, morta nove prima in circostanze misteriose, compagna di classe e amica proprio di Eun-young. Per informazioni: www.koreafilmfest.com