Home > Webzine > ''Gli anni in tasca'' di François Truffaut & ''Ladri di biciclette'' di Vittorio De Sica al Cinecittà Cineclub
martedì 12 novembre 2019

''Gli anni in tasca'' di François Truffaut & ''Ladri di biciclette'' di Vittorio De Sica al Cinecittà Cineclub

05-03-2013
Martedì 5 marzo 2013 appassionante primo doppio appuntamento per gli amanti del grande Cinema al Cinecittà Cineclub di Firenze (via Pisana, 576) con la rassegna: "Altre Visioni - capolavori sul grande schermo". Alle ore 20,45 proiezione del meraviglioso: "Gli anni in tasca" (L’argent de poche) di François Truffaut con Nicole Felix, Chantal Mercier, Jean-François Stévenin, Virginie Thevenet. L’infanzia è uno dei temi favoriti da Truffaut, che qui sceglie semplicemente di trattare la vita quotidiana dei giovani protagonisti. Con lo stesso piacere provato davanti a I 400 colpi e a Il ragazzo selvaggio, ritroviamo la freschezza e il rispetto che allontana ogni sdolcinatezza nel raccontare il delicato passaggio all’adolescenza di alcuni ragazzi. Leggiadro ed indimenticabile.
A seguire alle ore 22,45 la proiezione del capolavoro neorealista di Vittorio De Sica del 1948: "Ladri di biciclette" (Id.) con Lamberto Maggiorani, Enzo Staiola, Lianella Carell, Elena Altieri. Alla fine della Seconda guerra mondiale, il disoccupato Antonio trova finalmente un impiego come attacchino, ma gli rubano la bicicletta. Dopo una denuncia senza speranza alla polizia, l’uomo inizia col figlio Bruno una frustrante ricerca per tutta Roma, poi, disperato decide di rubarne una. Ma Antonio è viene sorpreso in flagrante, e... Film chiave del neorealismo italiano, interpretato da attori non professionisti e interamente girato in esterni sulla base di una sceneggiatura scritta da Cesare Zavattini e dallo stesso De Sica. Premiato nel 1949 con l’Oscar come miglior film straniero. Piccola comparsata per un giovane Sergio Leone.

Per informazioni: www.cinecittacineclub.org