Home > Webzine > ''The Horse Boy'' di Rupert Isaacson in anteprima al Cinema Principe
martedì 27 ottobre 2020

''The Horse Boy'' di Rupert Isaacson in anteprima al Cinema Principe

04-03-2014
Martedì 4 marzo 2014, alle ore 20.30, il film "The Horse Boy" di Rupert Isaacson sarà proiettato al Cinema Principe, nell'ambito della rassegna "CinemAdHoc", organizzata da Quelli della Compagnia e il Circuito Firenze al Cinema in collaborazione con il Festival dei Popoli. Introduce il film la neuropsichiatra infantile Marta Bigozzi. Intervengono Maria Carla Morganti e Anna Kozarzewska dell'associazione Autismo Firenze Onlus.
"The Horse Boy" è il titolo del documentario di Rupert Isaacson, tratto da suo omonimo libro, che racconta la sua esperienza di un padre e di una madre contro l'autismo di cui è affetto il figlio Rowen.
Il documentario è stato girato da una troupe che ha seguito la famiglia Isaacson nel loro viaggio dal Texas alla Mongolia, alla ricerca di qualcosa che potesse aiutare il piccolo Rowen a comunicare. Una volta manifestatasi la malattia, a soli 18 mesi, il piccolo Rowen sembrava infatti trovare momenti di calma e una sua capacità di comunicare proprio quando si trovava vicino ai cavalli.
Nel viaggio a cavallo verso la Mongolia gli Isaacson incontrano sciamani e guaritori che fanno loro intravedere la possibilità di un sostanziale miglioramento. Che ci si creda o no, il contatto con la natura e gli animali, il viaggio a dorso di un cavallo e le prescrizioni di guaritori e sciamani, hanno portato il piccolo Rowen ad avere visibili miglioramenti. Ingrediente fondamente del percorso, il grande amore di due genitori per un figlio malato, che è riuscito ad arrivare lì dove la medicina si ferma.
Per questo il padre ha deciso di raccontare l'esperienza in un libro e di realizzare un documentario con le riprese effettuate “on the road”. Ha poi fondato un'associazione, la “Horseboy foundation”, che si dedica alla cura attraverso l'ippoterapia di bambini con problemi neurologici.