Home > Webzine > Estate Fiorentina: ''Il ciclone'' passa dalla Limonaia di Villa Strozzi
venerdì 22 novembre 2019

Estate Fiorentina: ''Il ciclone'' passa dalla Limonaia di Villa Strozzi

14-08-2015
Continuano fino al 20 agosto, gli appuntamenti di "CineTour - Viaggi a Firenze e in Toscana". La
rassegna dell'Estate fiorentina 2015,  in programma alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana, 77), realizzata in collaborazione con Progetto 21 e il Quartiere 4 del Comune di Firenze, vede come protagonista la nostra Toscana, intesa sia come splendido territorio da vivere e visitare, sia come culla di registi, attori e film.
Venerdì 14 agosto 2015 si torna a celebrare Mario Monicelli. Alle 21.30, viene proiettato un cult della toscanità "Il
ciclone
" di Leonardo Pieraccioni con Massimo Ceccherini, Lorena Forteza, Natalia Estrada, Alessandro Haber, Sergio Forconi, Barbara Enrichi, Tosca D'Aquino, Paolo Hendel, Mario Monicelli (solo voce). Levante, un giovane ragioniere della provincia abita in un casolare sulle colline con il padre Osvaldo, con il fratello Libero, che dipinge
quadri con domande teologiche e la sorella lesbica Selvaggia, segretamente legata alla farmacista Isabella. Una sera,
il cartello che indica dove si trova l'agriturismo Arcobaleno cade: così, un pullman con un gruppo di ballerine di
flamenco e l'organizzatore di spettacoli Naldone, giunti per un recital in città, si ferma al casolare invece che
all'agriturismo. Da questo momento la sua vita cambia grazie all'amore per la bella Caterina che lo porterà lontano.
A seguire viene proiettata "L'ultima zingarata", film di Federico Micali con la partecipazione di Milena Vukotic,
Gastone Moschin, Mario Monicelli. Un vero e proprio omaggio al celebre Amici miei di Mario Monicelli che
termina con un finale diverso: la folla giunta davanti alla chiesa di Santo Spirito dà vita a un corteo maestoso e
festante.
Il costo del biglietto è di 3 euro e ricordate: "il ciclone, quando arriva, non è che t'avverte. Passa, piglia e porta via.
E a te, 'un ti rimane altro che restare lì, bòno bòno a capire che, forse, se 'un fosse passato, sarebbe stato
parecchio, ma parecchio peggio".

Per maggiori info: www.limonaiastrozzi.it  

M.V.