Home > Webzine > Notte Bianca: ''Sulle labbra tue dolcissime'' della compagnia di F. Selva alla Pergola
martedì 12 novembre 2019

Notte Bianca: ''Sulle labbra tue dolcissime'' della compagnia di F. Selva alla Pergola

30-04-2012
Si terrà lunedì 30 aprile 2012 presso il Teatro della Pergola, come evento speciale della "Notte Bianca" del Comune di Firenze, la prima dello spettacolo di danza "Sulle labbra tue dolcissime" della compagnia senese di Francesca Selva, vincitore, tra i 14 progetti in gara, della prima edizione del "Florence For Fringe", la competizione dedicata alle compagnie della Toscana e organizzato dall’associazione Cultcube, in collaborazione con Fondazione Teatro della Pergola e Ied (Istituto Europeo del Design di Firenze). L’anteprima dello spettacolo, che rappresenterà Firenze e la Toscana al Fringe Festival di Edimburgo dal 3 al 27 agosto 2012, andrà in scena alle 21.30 ad ingresso libero. Ad aprire la serata, alle 20, l’aperitivo di presentazione dell’evento, con degustazione dei vini del marchio Agri Culture Toscana, offerto da Cultcube. "Sulle labbra tue dolcissime", liberamente ispirato al film "Io la conoscevo bene" di Antonio Pietrangeli (1965) con Stefania Sandrelli e Ugo Tognazzi, parla della fragilità dell’esistenza umana di fronte alla tenace consistenza degli oggetti attraverso una perfomance di danza e video arte. Su soggetto di Marcello Valassina, le coreografie della danzatrice Francesca Selva e i video del fotografo e artista Giovanni Mezzedimi, vede in scena cinque interpreti, Silvia Bastianelli, Alessandra Padelletti Coda, Melania Pellegrino, Francesco Russo, Andrea Rampazzo. Il video e la danza mettono in scena la drammaticità quotidiana, che evoca un susseguirsi di immagini emotive, velate da una felicità apparente. Le coreografie ideate dalla danzatrice Francesca Selva si basano su una costante ricerca musicale e del movimento, mentre il video interagisce con il movimento dei ballerini, creando una sinergia tra i corpi e le proiezioni. Francesca Selva, la cui compagnia ha la propria residenza artistica presso il Teatro Comunale di Siena, dopo essersi formata all’Accademia Nazionale di Danza di Roma e alla Scuola di Ballo del Teatro della Scala di Milano, sotto la guida del coreografo jugoslavo Dobrievich, ha lavorato in Francia con la compagnia Ballet de Marseille di Roland Petit, la compagnia Opéra du Nord di Lille come prima ballerina e come étoile nella compagnia di Boris Tonin Nikisch (www.francescaselva.com). Florence for Fringe è organizzato con il patrocinio della Regione Toscana e dell’Istituto italiano di Cultura ad Edimburgo. Tra i collaboratori del progetto, la Camera di Commercio di Gla­sgow e il gruppo Cultura Impresa Confesercenti Firenze. Come partner di progetto, il marchio Agri Culture Toscana, nato come contenitore di esperienze legate alla cultura agricola, allo scopo di valorizza­re le risorse e le ricchezze del territorio toscano. Ulteriori informazioni su: www.cultcube.it