Home > Webzine > ''Maria Barbella. Dal braccio della morte alla vita'' al Teatro di Cestello
domenica 17 novembre 2019

''Maria Barbella. Dal braccio della morte alla vita'' al Teatro di Cestello

30-11-2013
Sabato 30 novembre 2013, alle ore 20,45, andrà in scena presso il Teatro di Cestello di Firenze lo spettacolo "Maria Barbella. Dal braccio della morte alla vita". L'opera, messa in scena dalla Compagnia SenzaTeatro in occasione della "Festa della Toscana", è tratta dal libro "La signora Sing Sing" di Idanna Pucci e narra la storia di una ragazza, Maria Barbella appunto, che taglia la gola a Domenico Cataldo, un lustrascarpe di Chiaromonte che l’ha sedotta con una promessa di matrimonio e poi abbandonata. La giovane viene condannata alla sedia elettrica, ma la questione viene presa a cuore  da una nobil donna, che convince a celebrare autorità e opinione pubblica un nuovo processo: è la prima campagna americana contro la pena capitale.
L’attore in scena è narratore e personaggio insieme caricando su di se suggestioni e memorie di questa vicenda drammatica, per riportarle alla luce in un simbolico e perenne gioco delle umanità, tra la storia, la nostalgia, la rabbia, la sofferenza, il pianto dell’attesa.

Per info: www.teatrocestello.it

AS