Home > Webzine > ''Una notte al museo'', aperture serali per i musei statali fiorentini
domenica 01 novembre 2020

''Una notte al museo'', aperture serali per i musei statali fiorentini

30-11-2013

Sabato 30 novembre torna "Una notte al Museo", il progetto creato dal Ministero dei Beni e delle attività culturali che prevede l'apertura in orario serale di musei e aree archeologiche statali.
Prolungherà l’orario di apertura dalle 19.00 alle 23.00 la Galleria degli Uffizi, nelle cui sale del Piano Nobile è in corso la mostra “Il Gran Principe Ferdinando de’ Medici (1663-1713) Collezionista e Mecenate”.
Dalle 19.00 alle 23.00 resterà aperta anche la Galleria dell’Accademia, dov'è in corso la mostra “Dal Giglio al David. Arte civica a Firenze fra Medioevo e Rinascimento”, e il Museo delle Cappelle Medicee che, dopo il consueto orario di apertura (ore 8.15 - 13.50), riaprirà alle 19.00 e proseguirà sino alle 23.00.
Come nelle precedenti "Notti al Museo", Opera Laboratori Fiorentini per Firenze Musei ha promosso un variegato programma di appuntamenti collaterali che spaziano dal teatro,alla danza, alla musica.
La Galleria dell'Accademia propone "Improvidance", spettacolo che unisce appunto musica e danza.
La performance, compresa nel prezzo del biglietto d'ingresso, prevede tre interventi, ognuno di 20 minuti, alle 20.00 alle 21.00 e alle 22.00.
Alle Cappelle Medicee sarà possibile “incontrare” Anna Maria Luisa de’ Medici, l’ultima discendente della celebre dinastia fiorentina. Nelle vicinanze del suo monumento funebre, nella cripta del museo mediceo, l’attrice della Compagnia delle Seggiole, Anna Collazzo, reciterà il monologo dell’Elettrice Palatina. Il monologo, anche in questo caso gratuito, è fissato per le ore 20.00 e sono previste due repliche alle 21.00 e alle 22.00.
Per ulteriori informazioni: www.polomuseale.firenze.it

GD