Home > Webzine > Tre iniziative sul mondo della fotografia alla Fondazione Studio Marangoni
sabato 31 ottobre 2020

Tre iniziative sul mondo della fotografia alla Fondazione Studio Marangoni

16-05-2014

Nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 maggio 2014, la Fondazione Studio Marangoni inaugura tre importanti iniziative legate al mondo della fotografia.

Venerdì 16 maggio, alle ore 19, nell'ambito della "Visible White Photo & Video Prize 2014" a cura di Paul di Felice e Marinella Paderni, inaugurazione e premiazione della mostra (ingresso libero) "You See Me - Personal Identities in the Digital Age", presso la fsmgallery in via San Zanobi 19/r.
Visible White è una open call per opere fotografiche e video, nata da una collaborazione tra Fondazione Studio Marangoni e Celeste Network.
I 20 progetti esposti sono stati selezionati da Jim Casper, Clare Grafik, Hripsime Visser and Bas Vroege.
La mostra rimane aperta fino al 16 giugno 2014, dal lunedì al sabato, con orario 15,00-19,00 oppure su appuntamento.

Sabato 17 maggio, alle ore 16,30, Open Day (ingresso libero) alla Fondazione Studio Marangoni, presso la fsmgallery in via San Zanobi 19/r. La Fondazione Studio Marangoni apre le sue porte in quattro appuntamenti (maggio, luglio, settembre, ottobre) per informare tutti gli interessati, appassionati di fotografia e professionisti del settore, sulle molteplici iniziative della FSM, scuola di fotografia e centro di promozione e diffusione della cultura e dell’arte fotografica.
La FSM propone quest’anno quattro Open Day per offrire la possibilità di visitare la scuola e conoscere la sua offerta formativa attraverso la presentazione dei numerosi corsi previsti per il prossimo anno accademico: il triennio, i corsi base in fotografia e fotoritocco, i corsi di specializzazione in ritratto, fotogiornalismo, moda, teatro e scena, il corso professionale audiovisivo ripresa e montaggio digitale, workshop dedicati a specifiche tematiche e tecniche fotografiche.
 
Inoltre, alle ore 21, "Psicologia e fotografia. Processo creativo e fruizione dell'immagine", incontro con Gustavo Pietropolli Charmet e Marina Ballo Charmet presso Kantoratelier (tessera associativa gratuita, ingresso al costo di 5,00€) in via Senese 18, Firenze.
L'evento, sviluppato dalla Fondazione Studio Marangoni in collaborazione con Kantoratelier, rappresenta l'incontro tra lo psicanalista, Gustavo Pietropolli Charmet, e l’artista fotografa e anche psicoterapeuta, Marina Ballo Charmet, per approfondire il tema del processo creativo e della fruizione dell’immagine.
L’obiettivo è quello di illustrare le dinamiche psicologiche che si accendono nella mente di chi  osserva le immagini che appartengono, in particolare, al mondo della fotografia, collegandosi alle concettualizzazioni della psicanalisi dell'arte in relazione all’emozione estetica. Il procedimento che sostiene la costruzione dell'immagine fotografica viene approfondito a partire dal commento di alcuni progetti fotografici di Marina Ballo Charmet attraverso i quali viene analizzato il processo creativo. A conclusione verranno proposti cenni sull'uso di laboratori di fotografia con bambini delle prime classi delle elementari  e sulla metodologia del Photolanguage® come pratica psicoterapeutica.

Ulteriori informazioni sul sito www.studiomarangoni.it

L.B.