Home > Webzine > ''I ritrattati'', Giambaccio espone i suoi dipinti dei volti noti fiorentini al Museo Bellini di Firenze
martedì 12 novembre 2019

''I ritrattati'', Giambaccio espone i suoi dipinti dei volti noti fiorentini al Museo Bellini di Firenze

13-06-2014

Venerdì 13 giugno si aprirà "I ritrattati" la mostra dell'artista Giambaccio al Museo Bellini di Firenze, alle ore 17.00 (Lungarno Soderini, 5). Giovambattista Giannangeli, in arte "il Giambaccio", ha immortalato sulla tela i volti di personaggi più o meno noti della società fiorentina e internazionale, una carrellata di “anime” trasposte sulla tela con pochi tratti veloci ma incisivi. Tra i moltissimi che dall'ottobre 2013 al maggio 2014 hanno posato nel suo studio di Piazza del Carmine: l'attore Gianmarco Tognazzi, il calciatore simbolo della Fiorentina Giancarlo Antognoni, il neoeletto Sindaco Dario Nardella, il ct della Nazionale italiana di calcio Cesare Prandelli, il fotografo Aldo Fallai, il pugile e campione Europeo Leonard Bundu, lo stilista Riccardo Braccialini, l'attrice Milena Vukotic, la cuoca e protagonista del programma Masterchef Enrica Della Martira, l'ex pallanuotista e olimpionico Gianni De Magistris, lo scrittore Pietro Grossi, l'attore Carlo Monni recentemente scomparso.
Inoltre sempre venerdì 13 giugno seguirà, dalle ore 21.00, la festa con barbecue alla spiaggietta "Easy Living" di Piazza Poggi con un concerto per dieci corni inglesi sulle musiche di Ennio Morricone diretto dal primo corno del Maggio Musicale Fiorentino Luca Benucci; videoinstallazioni e dj-set.
L'esposizione rimarrà aperta fino al 13 luglio.

Info: www.bellinimuseum.org

DM