Home > Webzine > Lavori e studi dalle Botteghe d’Arte e Artigianato con la Sacred Art School per il Patrono di Firenze
martedì 19 novembre 2019

Lavori e studi dalle Botteghe d’Arte e Artigianato con la Sacred Art School per il Patrono di Firenze

20-06-2014

Venerdì 20 Giugno (ore 16.30),nella Sala delle Colonne, all'interno della sede dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze (via Bufalini 6), si inaugura una mostra di opere riguardanti la vita del Santo Patrono di Firenze.
Da un tirocinio formativo presso le botteghe artigiane fiorentine, che ha visto impegnati 10 giovani studenti della "Sacred Art School" di Firenze, nasce la mostra dedicata a San Giovanni Battista, patrono della città che sta per essere celebrato il prossimo 24 Giugno. I tirocini sono stati assegnati nell'ambito del progetto "Giovanisì" della Regione Toscana che ha affidato all'Associazione OmA - Osservatorio dei Mestieri d'Arte la scelta e la selezione delle botteghe fiorentine specializzate in lavori di artigianato e restauro. Questo progetto è stato sostenuto anche dal Rotary Club Firenze.
L’immediato inserimento nella quotidianità del lavoro  di bottega ha dato vita all’idea di coinvolgere gli studenti nella realizzazione di un’opera artistica dedicata a San Giovanni Battista, che rappresentasse la prima vera occasione di visibilità per questi emergenti artisti del “sacro”. Le opere realizzate riguardano gli ambiti in cui la Scuola d'Arte Sacra prepara i suoi studenti: dal disegno alla pittura, dalla scultura all'oreficeria, passando per ebanisteria e tessitura. Le botteghe coinvolte nel progetto sono: Cornici Maselli, Paolo Penko Bottega Orafa, La bottega dei Grassi Nesi, Aliani e Perini, Picchiani e Barlacchi.
Le opere che saranno parte della mostra rappresentano vari momenti della vita del Santo: dalla sua infanzia fino alla visione biblica e alla conversione del Santo che praticava il battesimo nel fiume Giordano.
All'inaugurazione parteciperà anche il Cardinale Arcivescovo Giuseppe Betori.

La mostra rimarrà nella Sala delle Colonne fino al 26 Giugno per poi trasferirsi all'interno della Scuola di Arte Sacra, nell'edificio delle Pavoniere (all'interno del Parco delle Cascine), dove sarà possibile visitarla fino al 14 Luglio dalle ore 10.00 alle 19.00.

Per maggiori informazioni: www.osservatoriomestieridarte.it