Home > Webzine > Al via la XX edizione di ''Leggere per non dimenticare''
venerdì 23 ottobre 2020

Al via la XX edizione di ''Leggere per non dimenticare''

09-10-2014

Comincia Giovedì 9 Ottobre alla Biblioteca delle Oblate "Leggere per non dimenticare", il ciclo di incontri a cura di Anna Benedetti. La ventesima edizione si protrarrà fino al 20 Maggio 2015 e proporrà ben 44 appuntamenti, con illustri narratori, storici, filosofi, scienziati, linguisti e psicoanalisti. Il tema conduttore di questa stagione sarà "il valore dei libri": entrare in un libro è intraprendere un viaggio nella memoria proiettata nel futuro, stimolare l'attenzione del lettore e permettergli di uscire dai suoi luoghi comuni e conosciuti e di liberarsi verso altri pensieri. Al centro dell'interesse deve esserci la "persona umana" in tutte le sue esprerssioni ed è necessario scoprire i significati nuovi e più profondi che si presentano nel corso dell'esistenza.
L'assessora alla cultura della Regione Toscana Sara Nocentini ha sottolineato la rilevanza di questi temi: "In un momento come quello attuale, in cui i valori etici, culturali e sociali sono continuamente messi in discussione, il libro assume un ruolo fondamentale nel trasferimento dei saperi e nella ricerca di sè".
La vicesindaca del Comune di Firenze Cristina Giachi si è soffermata in particolare sul ruolo della curatrice della manifestazione: "Ringrazio Anna Benedetti per l'impegno profuso da vent'anni a questa parte per questa rassegna, oramai diventata un'autentica istituzione per questa città, in quanto fondamentale momento di educazione civica e occasione di incontro per la cittadinanza".
L'edizione 2014/15 verrà, dunque, inaugurata Giovedì 9 Ottobre con la presentazione del libro di Ermanno Rea "Il sorriso di Don Giovanni" (Feltrinelli 2014), che tratta il tema dell'amore che lega Adele, la protagonista, ai suoi libri, compagni di viaggio irrinunciabili di una vita intera e vero e proprio scudo per immergersi nel mondo e affrontarlo con la sicurezza di poter ritrovare sempre la strada di casa.

Per maggiori informazioni e programma completo: www.leggerepernondimenticare.it

Andrea Doccula