Home > Webzine > Dino Campana protagonista a San Salvi
giovedì 21 novembre 2019

Dino Campana protagonista a San Salvi

09-10-2014

Giovedì 9 e venerdì 10 ottobre alle ore 21.15, all'interno della Settimana della cultura in Toscana, i Chille de la Balanza ritornano a San Salvi con "Dino Campana. Poesia musicale europea colorita". Uno storytelling-concerto-spettacolo con cui il cantautore Massimiliano Larocca, porta in scena molti poemi campaniani. Ad accompagnarlo sul palco Marco Bianchini, Roxana Iftime, Irene Montagnani, Matteo Pecorini e Claudio Ascoli che avrà il compito di raccontare per frammenti la straordinaria vita del poeta Dino Campana.
Dalla sua difficile infanzia, segnata dal conflittuale rapporto con la madre Fanny, alla presenze alle Giubbe rosse con le disavventure del manoscritto de “Il più lungo giorno”, da cui nasceranno poi i “Canti orfici”. Proprio dall'ultimo testo della raccolta, nel quale il Campana afferma di aver trovato "la paoesia musicale europea colorita", affermazione che ha dato il titolo allo spettacolo.
Un concerto jazz-poetico a più voci che andrà in scena nel padiglione dei Chille, luogo dove il poeta fu rinchiuso nel gennaio del 1918 per ordine del sindaco di Lastra a Signa, dopo essere andato in escandescenze per una banale presa in giro da parte di un ragazzino. Durante la sua reclusione, Dino scriverà l’ultima toccante lettera a Sibilla Aleramo: “Vieni a vedermi, ti prego, tuo Dino” prima di esser trasferito definitivamente a Castelpulci, dove morirà il 1° marzo 1932.
Con un biglietto di soli 8 euro potrete assistere ad un evento unico ed emozionante. 
Informazioni: www.chille.it

M.V.